Black Friday in Italia

Febbre da Black Friday. Dati, trend e previsioni del mercato e dei consumatori italiani

Con la seconda metà di Novembre si avvicina anche il periodo dell’anno più caldo per tutti i negozianti (online e offline) che precede il Natale. Negli ultimi anni in particolare, anche in Italia ha preso piede uno degli eventi di shopping importati da oltreoceano, che dà ufficialmente inizio allo shopping natalizio, con sconti su tutte le categorie di prodotti. Si tratta del Black Friday, tradizionalmente il Venerdì immediatamente successivo al giorno del Ringraziamento americano, che quest’anno cadrà il 24 Novembre.

Se nel nostro mercato, molti tra gli operatori e i consumatori sono ancora scettici, la piattaforma specializzata Black-Friday.sale ha cercato di compiere un’analisi a 360 gradi del fenomeno nel nostro Paese, fornendo dati interni e analizzando quelli disponibili nel mercato.

Black Friday, come funziona in Italia?

L’attenzione all'evento è molto cresciuta negli ultimi due anni. A segnalarlo sono le ricerche Google, che hanno raggiunto 1 milione e 830 mila unità nel 2016 (per rendere un’idea, pari alla somma degli abitanti di Milano e Genova), quasi triplicate rispetto al 2015, e aumentate di quasi 10 volte rispetto al 2014.

Come da aspettative, i colossi dello shopping online, pionieri e importatori veri e propri di questo avvenimento, si posizionano in primo piano per i consumatori. In particolare parliamo di Amazon, seguito in Italia per popolarità da Unieuro, Zalando, Nike e Gamestop; un altro big player, che ha però perso posizioni nel 2016 è stato Ebay.

I prodotti presi di mira per gli acquisti del Black Friday erano inizialmente tecnologici e modaioli, ma ora gli Italiani stanno prendendo confidenza con l’evento, e vanno alla ricerca di deal anche per viaggi, beauty e benessere.

Italiani focalizzati sulle spese per la casa

Tra il 2015 e il 2016 il volume degli acquisti è decisamente aumentato, nonostante la spesa media di ogni acquisto sia leggermente diminuita, attestandosi intorno ai 63 euro. Un segnale che indica la diffusione del fenomeno, anche al di fuori degli esperti di tecnologia e shopping online.

Gli Italiani hanno risparmiato in media nel 2016 il 32,8% sui loro acquisti, un punto percentuale in più rispetto all’anno precedente, mentre i settori che proponevano le offerte migliori, sono stati fotografia e stampa (mediamente -40,5%), libri, film, musica e videogame (mediamente -35,8%) e sport (mediamente -35,7%).

Il budget più alto è stato dedicato agli acquisti per casa e giardino (in media 167 Euro a transazione), aumentato mediamente di 20 Euro rispetto al 2015, seguito da elettronica e viaggi.


Leggi anche Multi ed omni-channel retailing: nuove strategie organizzative. Le imprese si aggiornano all'evoluzione del mercato


Identikit del “consumatore” del Black Friday

In generale i consumatori italiani che hanno preso parte al Black Friday sono stati principalmente di sesso femminile (nel 59,9% dei casi), e in età tra i 18 e i 34 anni (il 29% tra i 18 e i 24 anni, il 30% tra i 25 e i 34 anni, il 22% tra i 35 e i 44, il 12% tra 45 e 54, il 5% tra 55 e 64 e il 2% più di 65 anni); il dispositivo prediletto è stato lo smartphone nel 55% dei casi, mentre il PC nel 38% e il tablet nel 7%.

Trend molto differente rispetto ai vicini francesi, ancora molto legati allo shopping da PC (lo hanno preferito nel 79% dei casi).

Il tempo impiegato negli acquisti online aumenta radicalmente con l’età degli utenti, un chiaro segnale di come la generazioni più giovani abbiano maggiore confidenza e fiducia nello shopping online.

Come da aspettativa la maggior parte delle transazioni proviene dai residenti delle principali città del nostro Paese: Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze e Palermo.

Aspettative per l’evento 2017

I rumors e le aspettative per l’evento 2017 crescono all’avvicinarsi della data e, se il trend di crescita continuerà sulla scia degli anni passati, il giro d’affari per l’Italia si attesterà intorno ai 75 milioni di euro.

Un +15,9% rispetto al 2016, leggermente superiore al +15,6% del 2016 rispetto al 2015.

Black Friday in Italia

Lo studio

I dati contenuti nello studio sono dati interni, forniti dal portale Black-Friday.sale e dati ricavati da Google Keyword Planner.


Leggi anche L'importanza di una strategia online e di una presenza digitale efficace


Articolo a cura di Federica Martino di black-friday.sale.it, ospite di Spremute Digitali

Offerte Black Friday per professionisti

  • Sei un accanito registratore di webinar? Il tuo pubblico sarebbe molto felice se utilizzassi un microfono professionale o un pannello per creare uno sfondo neutro, come se fossi in uno studio di registrazione. E ovviamente non può mancare il treppiede da viaggio;
  • I viaggi di lavoro per un professionista sono molto frequenti. Ti capita mai di leggere qualcosa di rilassante durante il viaggio? I Kindle sono un ottimo compagno 😉
  • Professione Social Media. Arriva il Natale e stai gestendo una marea di account. Non sai più dove metterti le mani. Esiste uno strumento made in Italy chiamato PostPickr che può venirti in aiuto; è un Social Media Management tool  che in occasione del Black Fridayfino a sabato 25 Novembre, offre gli abbonamenti annuali con un 40% di sconto. Approfittane non te ne pentirai 😉

Commenti

commenti

Leave a reply