brand ambassador didays

DIDAYSIT non solo formazione, anche community. I Brand Ambassador

I Digital Innovation Days Italia sono un evento ricco di opportunità. E non solo per il programma altamente formativo e l'ampio spazio che viene dato al networking, ma anche perché offre la possibilità di mettersi in gioco e collaborare al progetto diventando Brand Ambassador.

Chi è il Brand Ambassador?

Il Brand Ambassador è conosciuto come il portavoce della marca, è colui che ha il compito di promuovere il brand e stimolare le vendite, acquisire persone da far affezionare e sostenere la causa.

Chi ricopre questo ruolo è un professionista:

  • molto ben informato riguardo alla marca che rappresenta. Conosce la mission, la visione, i valori e gli obiettivi del brand e li utilizza per coinvolgere positivamente clienti e consumatori, ispirandoli e guidandoli nel processo di acquisto (buyer's journey);
  • consapevole dei mezzi a disposizione per far crescere ciò che rappresenta;
  • che ricopre una posizione centrale nella rete sociale, importante per lo sviluppo del brand e per avere un seguito adeguato;
  • con un'approfondita conoscenza del mercato in cui il brand opera e in grado di identificare i bisogni che esprime;
  • in grado di monitorare la reputazione dell'azienda.

Il brand ambassador rappresenta l'immagine pubblica di un marchio o di un'azienda. Ne promuove i servizi e i prodotti per incrementare la brand awareness, generare nuove opportunità di vendita e fidelizzare i clienti.

Una bella definizione la scrisse Heidi Iuliano, brand ambassador DIDAYS 2018:

Essere Ambassador non significa indossare una spilletta. Essere Ambassador significa prima di tutto sposare i principi del progetto.

 

Attenzione: non diventi un brand ambassador se improvvisi foto su Instagram di prodotti indossati o scrivi tweet utilizzando hashtag "fighi".

Il Brand Ambassador secondo i Digital Innovation Days Italia

Riassumendo, il Brand Ambassador è colui che attraverso strategie e strumenti di comunicazione ed empatia crea e mantiene vivo l'engagement con la comunità di followers del brand, azienda o progetto che rappresenta, ne incrementa la presenza e la visibilità, sostiene il passaparola e ne monitora la reputazione.

Quest'anno i Digital Innovation Days Italia contano circa un centinaio di Brand Ambassador.

Collaborando con l'evento ormai da 3 anni, ho avuto modo di seguire e conoscere le persone che sposano il progetto e si impegnano a diffondere la cultura digitale in Italia.

Per la media partnership di Spremute Digitali - Digital Innovation Days 2019 ho voluto dare voce anche a loro.

Voglio farti conoscere Carla Rubino Brand Ambassador DIDAYS 2019, ma anche partner di una community veramente forte, "Young Women Network", per avere uno sguardo un po' più ampio sul dietro le quinte di questo meraviglioso evento.

La parola a Carla Rubino Brand Ambassador DIDAYS 2019

Q. Ciao e grazie per aver accettato questa intervista. Presentati ai lettori di Spremute Digitali: chi è Carla Rubino?

brand ambassador didaysA. Ciao e grazie a voi per l’opportunità! Sono una giovane donna piuttosto curiosa e sempre pronta a diffondere idee e progetti che possano fare la differenza.

Da diversi anni mi occupo di comunicazione e marketing. Nel mio lavoro mi stanno a cuore in particolare i temi sociali e quelli legati all’ambiente.

Q. Perché hai scelto di diventare Ambassador dei DIDAYS? Cosa ti sta regalando questo ruolo e cosa ti riserverà nei prossimi mesi?

A. Tre anni fa ho conosciuto questo evento e la sua founder Eleonora Rocca: è stato amore a prima vista!

Ho letteralmente sposato questo progetto, riconoscendomi nei suoi valori e nel suo scopo: diffondere la cultura digitale in Italia e stimolare la creatività. La tecnologia come strumento per creare connessioni, diffondere idee meravigliose e migliorare la vita di tutti i giorni.

Questo ruolo mi aiuta a soddisfare la mia sete di novità e la voglia di avere sempre un piede nel futuro, condividendola con altre persone pronte ad abbracciare tutto il meglio che la tecnologia ci offre.

Nei prossimi mesi, in particolare durante l’evento, avrò l’occasione di entrare in contatto con i nostri relatori, veri professionisti dell’innovazione che presenteranno le loro case study da urlo!

Q. Oltre ad essere Ambassador dei DIDAYS sei anche parte della community Young Women Network. Di cosa si tratta e che opportunità vuole essere per le donne?

A. Young Women Network è un’associazione che ha lo scopo di mettere insieme risorse per migliorare e potenziare la consapevolezza e le opportunità lavorative per noi giovani professioniste.

In particolare ho aderito al programma Inspiring Mentor, un’occasione favolosa per partecipare a percorsi di mentoring One-to-One: in pratica, alcuni/e professionisti/e senior mettono a disposizione gratuitamente il proprio tempo e la propria esperienza per seguire professioniste junior, aiutandole ad orientarsi nel proprio percorso professionale. Non è fantastico?

Q. Consiglieresti ad altre persone di vivere l’esperienza di Ambassador DIDAYS?

A. Essere Ambassador DIDAYS significa avere la possibilità di conoscere persone interessanti e arricchirsi, rimanendo aggiornati sui temi che saranno d’attualità… Domani. Per cui sì, lo consiglio senz’altro!

Q. Prima di salutarci Carla, descrivi in 3 parole quello che sarà l’edizione DIDAYS 2019.

A. Networking, innovazione, divertimento.

 

Ringrazio Carla Rubino per il tempo dedicatomi 🙂


Prendi il tuo posto ai Digital Innovation Days Italia, utilizza il codice sconto didyou30. Approfittane, di biglietti non ne sono rimasti molti.

Parola di media partner!


 

Commenti

commenti

Sara Duranti

Leave a reply