siti web user friendly

I siti web più User-Friendly hanno in comune queste 10 caratteristiche

Una delle maggiori difficoltà per gli imprenditori si presenta quando arriva il momento di realizzare il loro primo sito web. Se hanno avuto l’intuizione di creare un prodotto o un servizio, probabilmente hanno anche un’idea sull'aspetto che dovrebbe assumere il proprio sito, a testimonianza della loro creatività e del loro spirito d’innovazione.

Il problema è che un sito web non si realizza ad uso e consumo dell’inventore del prodotto o del CEO dell'azienda. Anzi, lo scopo dello stesso è quello di essere quanto più invitante, usabile ed accogliente per la persona che svolge il ruolo maggiormente determinante per il successo di qualsiasi compagnia: il cliente.

Il cliente non si preoccupa di quale agency di web design scegli per la creazione o del software che utilizzi per gestirlo. Il suo obiettivo è molto più immediato: questo sito web mi fa sentire un ospite speciale o un intruso?

Nel primo caso ti meriti i miei complimenti, hai creato un sito che consente ai tuoi clienti di rilassarsi, ottenere le risposte che cercano e sentirsi a proprio agio e protetti. Non è un traguardo facile.

Se invece il cliente non si sente a proprio agio, benvenuto! Fai parte della lunga serie di siti web aziendali su Internet. Spero tu abbia pensato a qualche tipo di analisi per individuare il problema e superarlo velocemente, perché il sito per funzionare deve essere il luogo virtuale in cui la gente si sente come a casa propria.

E quali sono quelle caratteristiche che rendono un sito user-friendly?

Le 10 caratteristiche che un sito user friendly deve avere a tutti i costi

Colori di qualità

I colori luminosi semplici e allegri, ma con moderazione, sono un ottimo sistema per attirare l’attenzione e mantenerla. Tinte come l’azzurro, il giallo e il verde trasmettono calore ed energia. Il rosso suscita emozioni ed esprime passione.

Utilizzali con attenzione, altrimenti potresti creare l'effetto contrario a quello sperato con testi confusi e difficili da leggere. Non uscire troppo dagli schemi, per esempio hai mai provato a leggere un testo in rosso su di uno sfondo nero? Non credo riusciresti a leggere tranquillamente e senza tachicardia un qualcosa scritto così.

Una scelta di colori intelligente dovrebbe essere applicata anche al tuo logo, un altro strumento di branding per distinguere la tua impresa dalle altre.

Contenuti Semplici

Non devi spiegare ai tuoi clienti come scindere l’atomo; limitati ad offrire il contenuto relativo al loro problema in termini semplici, comprensibili e ripetibili. Le frasi brevi sono le migliori; da evitare le parole difficili fini a se stesse.

Anche l’utilizzo delle immagini al posto delle parole è un’ottima idea (vedi le emoticons), sono più facili da ricordare e possono esprimere molto di più in uno spazio relativamente più piccolo. Anche qui, occhio a non esagerare.

Un URL Semplice

Un prodotto con il tuo nome a dominio è fondamentale per aiutare i clienti ad imprimerlo nella mente.

Cos'è più semplice da ricordare, funkymonkey.com wordpress.funkymonkeybananapeels.com?

Assenza di Errori

I visitatori del web non sono molto clementi quando si trovano di fronte a link interrotti e refusi. Questi handicap sono sufficienti per allontanare immediatamente qualsiasi cliente, il quale si chiederà perché non è stato profuso un impegno maggiore.


Leggi anche Scrivere meglio con 3 strumenti da paura


Design Responsive

Mancano meno di sei mesi al 2020. Oltre la metà di tutto il traffico Internet proviene dai dispositivi mobile. Devi assicurarti che il tuo sito possa essere visualizzato su quanti più dispositivi possibili.

Organizzati

Una mappa del sito è un ottimo strumento sia per i proprietari, sia per i visitatori; ma anche questa non garantisce un’organizzazione impeccabile. Mantieni un aspetto ordinato sul sito, affinché le persone riescano a trovare quello che cercano al primo sguardo.

Diventa Social

Fai in modo che il tuo sito e il suo contenuto possano essere facilmente collegati agli account social degli utenti. Sia che si tratti di un blog post o di un video divertente, non dimenticare i pulsanti per facilitare la condivisione.

Rimani in Contatto

È del tutto comprensibile che i visitatori desiderino sapere qualcosa in più su di te e sui tuoi prodotti o servizi. Semplifica questa operazione con un modulo di contatto facile da usare e che non contenga un mucchio di campi inutili.

Il bisogno di velocità

Testa i tempi di caricamento del tuo sito con qualche strumento online. Nel caso in cui fosse anche un pochino lento, cerca di scoprire il perché e apporta delle modifiche.

Aggiornamenti Costanti

Le statue e i quadri devono essere statici. I siti hanno bisogno di aggiornamenti per continuare a essere rilevanti. Assicurati che il tuo stia al passo, almeno con la concorrenza.


Potrebbe interessarti anche Creare infografiche di successo per attrarre traffico web


 

Commenti

commenti

Mario Santella

Leave a reply