Il Progetto

Spremute Digitali è un magazine online.

È uno spazio virtuale dedicato a coloro che amano innovare, cambiare le regole e cogliere le opportunità che l’era digitale offre. Nasce con l’intento di creare una energetica e vitaminica presenza editoriale specializzata in quattro topic: Smart WorkingDigital & Social MediaEnterpriseStartup .

Così come ogni mattina dovremmo spremere un’arancia per ottenere il succo pieno di vitamine, così dovremmo spremere il web per imparare a evolversi e raccogliere le giuste informazioni per innovare. A voi Spremute Digitali, il progetto editoriale di Seedble. Seguici!

Vitamine per il tuo business!

Smart Working

Come sta cambiando il nostro modo di lavorare? La rivoluzione digitale ha influito negli anni sul nostro lifestyle, ma per lavorare utilizziamo sempre le email, trascorriamo infinite ore in riunioni inutili e siamo sempre circondati dalle solite quattro mura. Le tecnologie ci permettono di essere molto più flessibili e adottare un approccio lavorativo molto più agile. Siamo nell’età dello smart working. Qui troverai spunti, casi pratici, linee guida e suggerimenti per comprendere al meglio il concetto.

Digital e Social Media

Il web e i social media possono diventare il miglior strumento di marketing se si riesce a comprenderli e sfruttarli in pieno. Ti sei mai chiesto quello che può succedere in soli 60 secondi nel web? Tanto, troppo. Email, post, immagini, blog, video, tweet. Seguire tutto è impossibile. Selezionare anche. Saranno i nostri autori a farlo per te grazie a contributi sempre aggiornati per scoprire quello che la rete nasconde. Tips e tool per promuovere il proprio brand.

Enterprise

Quanto tempo dedichi alla pianificazione delle attività e al monitoraggio delle performance? In qualsiasi fase la tua organizzazione si trovi non puoi farne a meno. Quali sono le linee guida da seguire per evitare spiacevoli sorprese e competere nel mercato di riferimento? Qui troverai casi pratici, consigli e modelli per far crescere il tuo business in maniera solida e costante.

Startup

Qual è il segreto di casi di successo come AirBnb, Uber, Waze o Instagram? Trasformare un’idea in business non è un gioco e deve seguire delle precise e semplici regole. Gli approcci lean focalizzati su innovazioni disruptive hanno risvegliato la voglia di fare impresa alle nuove generazioni. Ma il rischio di fallire è molto alto se non c’è visione e metodo. Qui troverai le linee guida per avviare e sviluppare un progetto di startup, ma anche tante informazioni utili sull’ecosistema italiano.

Le Tappe

Spremere un’arancia per ottenere il succo. Spremere il web per imparare a evolversi. Sfida. Inizia la mattinata davanti al tuo pc, MAC o qualsiasi altro. Una spremuta è fonte di vitamina B, C, zinco, potassio e calcio. Non puoi farne a meno.

Inizio la mattinata davanti al mio MAC sorseggiando una spremuta d’arancia rossa. Da sempre per me l’arancia è sinonimo di benessere, freschezza, soddisfazione. Amo la spremuta d’arancia. Piacere. Vivo nell’era digitale e il web è entrato prepotentemente nella mia sfera privata e professionale influenzando così comportamenti, abitudini, stili e lavoro. Routine.

Navigo nell’enorme flusso di dati e informazioni, leggendo una miriade di quotidiani online, blog, post ma trovo tanta, forse troppa, spazzatura. Spam.

Cerco di filtrare e interpretare le informazioni apprese per comprendere cosa effettivamente mi può servire per migliorare le scelte della mia vita. Cerco di capire, anticipare, spremere il web. Strategia.

Decido di creare un blog con l’intento di cogliere l’essenza del web e dar voce e spazio a tutto ciò che ritengo necessario e utile per affrontare le rapide e continue sfide della mutevole era digitale. Servono nuove linee guida strategiche. Una nuova mentalità. Obiettivo.

Parlo di innovazione, collaborazione, reputazione, socializzazione, comunicazione, di quello che è successo, succede e succederà. Sembro essere generalista. Forse. Ma non è così. Parlo del web e di come influenza le nostre scelte strategiche. Dobbiamo adattarci ed evolverci. Dettagli. Spremere un’arancia per ottenere il succo. Spremere il web per imparare a evolversi. Sfida.

Inizia la mattinata davanti al tuo pc, MAC o qualsiasi altro. Una spremuta è fonte di vitamina B, C, zinco, potassio e calcio. Non puoi farne a meno

Spremute Digitali passa da blog personale a blog aziendale e si lega a Seedble, business accelerator con sede a Roma e operativo in Italia e Olanda. Il blog viene rivisto per intero e subisce un vero e proprio restyling: logo, temi, struttura e autori.

Gli articoli vengono categorizzati. Nascono tre aree tematiche di informazione (Smart Working, Startup e Digital e Social Media) e la pubblicazione di contenuti è costante e aggiornata. Si vuole dare un’esperienza di lettura più completa all’utente che segui i temi legati al mondo business e al mondo digitale. Vengono fornite linee guida e proposti strumenti su come organizzare al meglio il lavoro e renderlo agile, avviare un progetto di startup oppure posizionarsi e promuoversi sui social media.

I professionisti che contribuiscono al blog aumentano e il progetto di Spremute Digitali, nato come uno spazio virtuale personale, si trasforma in una piattaforma collaborativa in cui più contributor condividono conoscenza ed esperienze.

Spremute Digitali da blog aziendale si trasforma in magazine, più competente, professionale e variegato.

Nuovi professionisti sposano il progetto e contribuiscono alla crescita del magazine. Le aree tematiche vengono integrate e perfezionate con la nascita di uno spazio dedicato alle aziende Corporate e PMI (Enterprise). Viene nuovamente rivista la veste grafica, più moderna, con più funzioni e in grado di fornire un’esperienza all’utente unica. Una newsletter mensile aggiorna gli iscritti sulle ultime novità del magazine.

All’attività del magazine si affianca l’introduzione all’Academy, una scuola digitale legata a Seedble che ha l’obiettivo di creare un centro di apprendimento, per preparare imprenditori, professionisti e manager a cogliere le opportunità offerte dal web e dai mercati internazionali. L’Academy offre corsi e laboratori formativi per sviluppare le competenze nelle aree tematiche trattate all’interno del magazine: Smart Working, Digital e Social Media, Enterprise e Startup. Spremute Digitali e l’Academy offrono un unico spazio virtuale di informazione e formazione.

Authors

  • Spremute Digitali

    Spremute Digitali è uno spazio virtuale dedicato a coloro che amano innovare, cambiare le regole e cogliere le opportunità che l’era digitale offre. Nasce con l’intento di creare una energetica e vitaminica presenza editoriale specializzata in quattro topic: Smart Working, Digital & Social Media, Enterprise, Startup.

  • Andrea Solimene

    Project Manager, Strategy & Marketing Advisor. Esperto personal branding e smart working. Segue il mondo startup. l’evoluzione della comunicazione d’impresa e l’innovazione digitale. Social media addicted con un occhio al presente e l’altro al futuro.

  • Sara Duranti

    Esperta in comunicazione digitale e digital marketing. Social media manager. Curiosa, determinata e entusiasta di conoscere, sapere e provare; da piccola ho pronunciato prima la parola “Perché” di “Mamma”.
    Sognatrice, ma con i piedi ben saldi a terra. Amante dei viaggi, dei libri e della musica. Adoro chiacchierare e scrivere.
    Scattatrice di foto per diletto. Prima o poi comprerò una Polaroid.

  • Seedble - Business Accelerator

    Seedble è un business accelerator.
    Offre servizi integrati per lo sviluppo e l’evoluzione di idee e aziende dal punto di vista organizzativo, strategico e digitale. Sosteniamo progetti imprenditoriali, rilanciamo e rinnoviamo modelli di business, e facilitiamo il cambiamento all’interno delle organizzazioni con l’obiettivo di incrementare le performance.

  • Lukas Hartog

    Project manager / Digital Innovation Strategist. Esperto Smart Working & Social Media. Appassionato di tecnologia, innovazione e Bitcoin.

  • Lucio Manocchio

    Marketing Strategist & Business Developer Advisor. Esperto in Comunicazione, Marketing, Digitalizzazione. Giornalista dal 2009. Appassionato di tecnologia e innovazione. Amante dei viaggi. Sempre a lavoro per raggiungere l’eccellenza.

  • Giovanni Tufani

    Project Manager / Strategy & Finance Advisor. Esperto startup e fundraising. Hard worker. Pragmatico, sognatore e con un animo da imprenditore, preferisce i numeri alle parole.

  • Eleonora Crocioschi

    Esperta di comunicazione e digital marketing, nutro un amore viscerale per tutto ciò che non è convenzionale. Amo la musica country rock, il folk irlandese ed i film fantasy, in rigoroso ordine di keyword.

  • Stefano Toro

    Avvocato, consulente di impresa e startupper. Esperto di diritto societario, reti di impresa e diritto fallimentare (mirando a ristrutturare le imprese in crisi). Curioso, professionista atipico, segue il mondo delle imprese e l’evoluzione del mercato professionale, cercando di anticipare o assecondare il cambiamento

  • Valeria Farina

    In 15 anni di lavoro in una multinazionale operante nel mercato del lavoro, passo dalle risorse umane al marketing, dagli eventi alla comunicazione interna, appassionata di smartworking, sharing economy, engagement e welfare; cofondatrice di SmartforExpo, associazione noprofit di supporto e agevolazione per lo smartworking.

  • Fabrizio Orlando

    Project manager e business engineer, esperto in Smart Working e Supply Chain per l’Enterprise. Appassionato di Startup digitali, SEO e di tutto il mondo Web. Per me la comunicazione, in tutte le sue forme, è lo scopo primario della vita.

  • Laura Ribotta

    Ingegnere ambientale, con un’esperienza decennale nella pubblica amministrazione, mi sono imbattuta nello smartworking ed è stato amore a prima vista.
    Un amore ogni tanto ricambiato, ogni tanto meno, prima o poi riuscirò a sposarlo.

  • Alfredo Valentino

    Strategy & Organizational Design Advisor. Esperto in Corporate & Business Strategy, Organizational Design, Marketing e StartUp. Curioso, preciso, con visione strategica e sempre alla ricerca del Why in tutte le cose.

  • Roberto Alma

    Avvocato / Legal advisor per startup / Consulenza in diritto dell’informatica, proprietà intellettuale, diritto commerciale e diritto del lavoro / Appassionato di innovazione, computer e sistemi operativi.

  • Elisabetta Tatì

    Laureata in Scienze Politiche, indirizzo per la gestione delle politiche e dei servizi pubblici con un Master di secondo livello in Parlamento e politiche
    pubbliche. Attualmente dottoranda in diritto amministrativo. Dinamica ed operativa, ma con una passione per la ricerca. Grande interesse per le città e gli spazi urbani.

  • Paolo Strangis

    Project Manager & Public Policy Consultant, accompagna lo sviluppo agile d’idee e l’innovazione di imprese e territori. Preferisce le community agli eroi solitari.

  • Valerio Sudrio

    Project Manager/ Strategy & Marketing Advisor. Nativo Smart Worker, esperto in Startup, Digital Marketing e Virtual Collaboration. Equilibrato di natura, ama fondere logica e creatività.

  • Marina Azzolini

    Una laurea in finanza, pensavo avrei fatto la commercialista ed invece sono stata folgorata sulla via della startup. Multitasking per vocazione, veleggio tra business model e business plan, passando per bandi e finanziamenti pubblici. Mi occupo di business development e PR per la startup innovativa Resvalue ed il progetto Trovabando.

  • Claudia Vitale

    Financial advisor. Curiosa, precisa e puntuale. Studiare la teoria e il passato per comprendere la pratica e il presente.

  • Gerardo Forliano

    Computer Engineer, Growth Hacker & Lead Generation Specialist. Appassionato di arte e viaggi. Nomade Digitale. “Keep Pushing”. Scopri il Growth Hacking sul mio blog.

  • Francesca Celidonio

    Determinata, esigente, curiosa e da sempre affascinata e appassionata del mondo HR. Fortemente convinta del ruolo centrale della Direzione Risorse Umane in ogni realtà imprenditoriale, nel 2012 fonda HR Project con l’obiettivo di supportare le imprese a definire, organizzare, pianificare le attività HR e semplificarne i processi attraverso soluzioni di Outsourcing, Organization Design e Training. In HR Project è General Manager anche se preferisce definirsi Maker. Le piace guardare avanti e percepire i cambiamenti che verranno, per farne parte.

  • Valerio Lalli

    Project Management Officer. Laureando in Business Administration presso la European School of Economics. Appassionato di Informatica e nuove tecnologie. Diligente, serio e preciso. Sempre pronto ad accettare nuove sfide.

  • Lucrezia Cicchese

    Classe 1982, formazione umanistica, iscritta dal 2009 all’Ordine dei Giornalisti-Pubblicisti del Molise e Master in Europrogettazione conseguito nel 2013. Un percorso che unisce passione per la scrittura e la progettazione con un elemento comune: la creatività. Impegnata nel progetto Europegarage, nella pubblicazione di un libro sulla progettazione europea e membro del comitato scientifico di MoliHub. Dalle esperienze pregresse ho imparato che ognuno di noi è in grado di giungere agli obiettivi prefissati, la differenza tra il raggiungerli o meno, risiede nella motivazione.

  • Mario Santella

    Mi occupo di UX e Sviluppo Web: mi piace approcciare le strategie digitali con metodi non convenzionali. Costruire esperienze digitali uniche è la mia passione!

  • Stefano Di Persio

    Direttore generale di Mediamorfosi, digital agency con sede a Roma, e consulente digital marketing per alcune PMI. Da oltre 20 anni coltivo la fertile intersezione tra tecnologia e creatività con un background da developer, project manager, imprenditore. Everything is connected, I’m in between.

  • Guest
  • Carlo Gonnelli

    Architetto. Manager. Cofounder e CEO di DNARCH società di architettura e ingegneria. Progettazione energetica, pragmatico sognatore.

  • Marianna Antenucci

    Hr Specialist. Sostenitrice dell’incontro come forma di crescita, mi incuriosisce tutto ciò che è innovazione. Credo che ognuno abbia un suo specifico potenziale, basta non giudicare un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi; se lo si fa “lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido”.

  • John Wyse

    Specialista in innovazione ed imprenditoria. Interessato alla complementarietà tra il fare e l’insegnare, tra l’arte ed il business. Segue temi di innovazione, intuizione e decision making. Scrive anche delle poesie.

  • Roberto Ferabecoli

    Architetto. Docente di Tecnologia. Tecnico Acustico Competente. Cofounder di DNARCH società di architettura e ingegneria. Convinto assertore della contaminazione tra competenze per aprire nuove vie di ricerca.

  • Luca Furfaro

    Consulente del lavoro con proprio studio, appassionato della materia giuslavoristica, assiste le aziende nella gestione delle risorse umane. Laureato in Scienze Politiche all’Università degli studi di Torino, partecipa a convegni in materia giuslavoristica e scrive per alcune testate specializzate in materia lavoro. Autore del libro “L’esperto in tasca – Fisco lavoro e Previdenza, Le novità del 2017”.

  • Marina Penna

    Laurea in chimica. Scuola di specializzazione in Scienza dei Materiali. 16 anni di esperienza nel settore ambientale maturata al Ministero dell’ambiente, in particolare su inquinamento atmosferico, mobilità sostenibile, energia, impatto ambientale di opere e valutazione ambientale strategica di piani e programmi.
    Dal 2012 nell’Unità Studi e Strategie dell’Enea si occupa di sviluppo sostenibile e cura il progetto Smart Working X Smart Cities. Componente del Comitato Unico di Garanzia dell’Enea dove si occupa di benessere organizzativo, telelavoro e smart working.

  • Francesca Cozzolino

    26 anni, laureata in marketing e management internazionale. Persona solare, schietta ed amante delle sfide. Contabile, Social Media Manager, orientata al retail.

  • Giorgia Martucci

    Formazione Economica con specializzazione in Management Sanitario e Master in Economia del Welfare e delle Pubbliche Amministrazioni. Sono energica e propositiva, con un forte spirito collaborativo. Aspirante Advisor Trasformer!

  • Quora

    Quora è stata fondata nel 2009 e ha sede a Mountain View, California. È una piattaforma di domande e risposte che promuove la condivisione e l’acquisizione della conoscenza. L’unicità di Quora sta nei contenuti di alta qualità condivisi da persone qualificate e specializzate nel loro settore di competenza.

  • Martina Romanelli

    Laureata in Relazioni Internazionali con una tesi sul work-life balance, è convinta che un’organizzazione del lavoro più flessibile e inclusiva sia vantaggiosa per tutti.

  • Stefano Santarelli

    Startupper & Business Designer, laureato in Management e follemente innamorato del suo lavoro. Appassionato di “numeri”, cucina e fotografia. Ama conoscere persone nuove, ascoltare punti di vista contrastanti e scoprire argomenti sconosciuti. Il suo motto è “learn as if you were to live forever”. Il suo scopo? Trovare e difendere l’ikigai, ambisce ad essere acqua e quando può corre.

  • Alessandro Mangione

    Architetto, Lighting designer, PhD student in Energia e Ambiente. Ricercatore appassionato. Nei miei progetti coniugo il rigore scientifico alla potenza dell’immaginazione.

  • Joris van Gelder

    Joris van Gelder è il fondatore e il proprietario di Occhio, un’azienda olandese che sviluppa siti web. Su Spremute Digitali scrive su Holacracy.