comparatore leader di software professionali SoftDoit

Il comparatore leader di software professionali arriva in Italia

Il bel paese è stato scelto da SoftDoit, non solo per il buon cibo ma soprattutto per la presenza sul territorio di numerose aziende leader nel settore tecnologico.

“Siamo sempre alla ricerca delle eccellenze ecco perché ci siamo rivolti al mercato Italiano”, afferma il CEO dell’azienda spagnola.

SoftDoit è il primo comparatore di software. Offre un servizio gratuito, imparziale e veloce per le aziende che stanno cercando un nuovo programma per ottimizzare la gestione della propria attività.
Attraverso tre semplici passi l’azienda o il libero professionista potranno ricevere gratuitamente il ranking personalizzato delle migliori soluzioni offerte dal mercato.

Il comparatore punta sui numeri: oltre 30.000 aziende lo hanno già provato, il 95% è soddisfatto del servizio e il 70% di chi si affida al comparatore sceglie una delle soluzioni individuate e selezionate da SoftDoit.

Fondamentale per noi è la nostra mission aziendale. Non vendiamo nè installiamo software: siamo neutrali al 100% con i nostri clienti. Aiutiamo imprese e liberi professionisti a trovare i programmi più adatti alle proprie esigenze, facendo risparmiare loro tempo e denaro” ci spiega chi ha creato l’impresa.
Utilizzando SoftDoit - continua- da un lato le software house avranno una vetrina sempre più vasta di possibili acquirenti e dall'altro i nuovi clienti potranno scegliere attraverso un ventaglio di nuove e innovative proposte”.

 

Il comparatore leader di software professionali SoftDoit

SofDoit è nato in Spagna nel 2012 raggiungendo fin da subito un grande successo tanto da diventare leader di settore. Nel 2016 è finalista nel concorso di Miglior website dell’anno nella sezione Comparatori.
Dopo i grandi successi in Spagna con più di 500 settori, 350 fornitori e 15 tipologie di comparazione - tra le quali CRM, gestionale ERP, software per le risorse umane - abbiamo deciso di espanderci verso nuovi mercati, abbracciando per primo il Sud America e successivamente Italia e Francia. La nostra intenzione è quella di aprirci sempre a nuovi mercati e opportunità”, sottolinea il titolare di SoftDoit.

Le previsioni italiane per il 2017 sono estremamente favorevoli: l’obiettivo è aiutare più di 2.000 professionisti e aziende italiane a trovare il software più adatto alle loro esigenze. SoftDoit vuole superare le 25.000 visite alla pagina web, collaborare con oltre 120 produttori di software e mettere a confronto un ventaglio di 400 diverse soluzioni di software.

In questi primi mesi abbiamo potuto notare la partecipazione di molte software house e aziende clienti che hanno accolto con entusiasmo e interesse la novità. Siamo sicuri che con il nuovo anno ci saranno progressi costanti in un paese ricco di risorse e alla costante ricerca dell’eccellenza e dell’innovazione.

Infine un accenno a chi c’è dietro SoftDoit: Lluís Soler Gomis un barcellonese che durante 13 anni nell'e-business si è conquistato una posizione di spicco, grazie soprattutto alle molteplici iniziative e aziende create. Ha scommesso in questa nuovo progetto di B2B creando uno strumento dove possono risparmiare tempo e denaro sia liberi professionisti che aziende.


SoftDoit non punta a indicarti qual è il software migliore del mondo; vuole trovare quello migliore per la tua impresa specifica, in maniera gratuita e imparziale


 

Commenti

commenti

Spremute Digitali

Leave a reply