youtube

Youtube, ecco perché i brand se ne sono innamorati

La nostra vita è quotidianamente caratterizzata dalla presenza dei social media. Facebook, che ci permette di stare in contatto con gli amici di sempre, anche quelli che abitano lontano e non vediamo da tempo; Instagram, il social del momento, per condividere i nostri scatti migliori e, perché no, curiosare tra gli out-fit delle fashion influencer di riferimento; Linkedin, per restare aggiornati a livello professionale e monitorare nuove opportunità di impiego, in linea con il nostro profilo. Poi c’è Youtube, che in un certo senso fa storia a sé. Questa piattaforma ci intrattiene con tanti video di artisti famosi e vlogger emergenti o ci aiuta a rimanere aggiornati con contenuti formativi e tutorial.

Ovviamente, tutti questi social rappresentano una incredibile occasione di marketing per brand o aziende di ogni settore e dimensione.

Con il giusto mix di competenze comunicative, gli influencer che popolano queste piattaforme riescono a creare vere e proprie community digitali tematiche, mettendo in contatto i propri fan/follower con brand che operano in quel settore. Ecco spiegato in parole spicce l'influencer marketing, strategia di marketing dove sono gli utenti stessi a condividere un’esperienza d’acquisto, diventando a loro volta veicoli di promozione.


Leggi anche Come utilizzare LinkedIn per avviare una nuova azienda?


 

Le aziende da tempo hanno capito che i social network non vanno sottovalutati, e che per far conoscere un prodotto o un servizio è necessario investire in questa direzione.

Oggi vogliamo dedicare qualche riga a Youtube, perché i contenuti video sono quelli che oggi vanno per la maggiore nel marketing.

Credits: bdk.bmcdn.dk

 

Quali sono le caratteristiche interessanti di Youtube?

Broadcast Yourself, è questo lo slogan di Youtube, piattaforma di video sharing di Google accessibile oggi in 76 lingue diverse e con un miliardo di utenti attivi.

Si stima che, attualmente con il suo servizio ricopra il 95% della popolazione globale. E se a questo si aggiunge che almeno un terzo del tempo online viene utilizzato dalle persone per guardare video, è intuitivo capire perché la piattaforma di video sharing sia diventata molto utile per aziende, brand e altri soggetti pubblici che vogliono promuoversi sul web investendo in strategie video efficaci.

Ma quali sono le caratteristiche che rendono il social di video sharing differente dagli altri ed uno strumento su cui investire per la propria strategia?
In particolare, Youtube:

  • Aggrega coloro che condividono una passione (musica, fashion, motori, videogame);
  • Ha un pubblico particolarmente reattivo;
  • Garantisce un ottimo ritorno sugli investimenti (ROI);
  • Il tasso di conversione delle campagne marketing è ottimo. Se, ad esempio, un’azienda che produce videogiochi apre un canale Youtube o collabora con influencer del settore, noterà che la sinergia ed il contatto diretto con gli appassionati sono immediati e proficui;
  • Più cose si hanno da dire, più dettagli si vogliono condividere, e più Youtube rappresenta il social adatto al brand. Ad esempio, un’azienda che sviluppa software potrà spiegare bene come funziona il prodotto;

 

Tutti questi aspetti stanno spingendo le aziende a investire sempre di più su Youtube. Un social media ricco di sorprese, che un domani ci racconterà sempre qualcosa di nuovo e di interessante.

E tu cosa ne pensi di Youtube, utilizzi già questo social per il tuo business?

 

Articolo a cura di Voicr, piattaforma di influencer marketing e social web.

Commenti

commenti

Guest

Leave a reply