fake news hackathon

Fake News Hackathon: la nuova iniziativa del Web Marketing Festival 2018

Quante volte abbiamo sentito la parola Fake News negli ultimi tempi. Il termine inglese che indica articoli redatti con informazioni inventate o ingannevoli, veicolate con l'intento di disinformare, è sulla sulla bocca di tutti. Questo perché il fenomeno negli ultimi anni, ha conosciuto una rapida crescita ed ha generato un impatto socio - economico trasversale a tutti i settori.

Possiamo portare come esempio una notizia di qualche ora fa che riguarda Facebook e la soluzione trovata per combattere le notizie bufala.

La lotta contro le fake news da parte del Social, come annunciato al convegno Fighting Abuse a San Francisco, sarà combattuta riducendo la visibilità delle notizie false, mostrandone soltanto un'immagine piccolissima e una breve descrizione testuale. Le fake news saranno inoltre accompagnate da articoli correlati di smentita, chiaramente etichettati. Per far si che questo funzioni, sono state istituite le figure dei fact-checker, i verificatori, selezionati da Facebook che effettueranno controlli di autenticità.

Con l’obiettivo di contrastare la disinformazione online e risolvere il problema delle Fake News, sono nate molte iniziative in rete. Il Web Marketing Festival ad esempio, insieme ad importanti player del mondo editoriale e imprenditoriale, il 23 Giugno darà vita ad un vero e proprio Hackathon sul tema delle Fake News, che si terrà all'interno del Palacongressi di Rimini.

E gli hackathon si sa, sono tra i luoghi migliori per trovare soluzioni, grazie al libero confronto e scambio di idee.


Cos'è un hackathon

Un Hackathon è una gara alla quale possono partecipare, sia singolarmente sia in team, profili professionali differenti: l'obiettivo è quello di far emergere idee innovative incentrate su un determinato tema.


Il Fake News Hackathon arriva al Web Marketing Festival

L’Hackathon in questione vuole contribuire alla creazione di soluzioni per contrastare il fenomeno delle Fake News. I team multidisciplinari saranno chiamati a ideare progetti innovativi per raggiungere questo obiettivo.

Le Fake News hanno assunto in quest'ultimo periodo una grande rilevanza, proliferando in particolare sui social network: sono oltre 60mila, infatti, gli articoli che si riferiscono a questo tema. Attraverso il Fake News Hackathon, il Web Marketing Festival vuole cercare di contrastare la disinformazione online, fenomeno che sta crescendo in modo esponenziale e che si sta affermando come un vero e proprio problema globale.

La competizione avrà luogo all'interno del Festival e si terrà il 23 Giugno al Palacongressi di Rimini: in questa occasione i partecipanti, riuniti in team multidisciplinari, lavoreranno attivamente alla realizzazione del progetto.
Al termine della sessione, i lavori verranno valutati da una giuria di esperti.


Leggi anche La parola alla startup Watly, attenta a felicità e benessere delle persone


Come funziona il Fake News Hackathon?

I partecipanti possono già iscriversi gratuitamente all'Hackathon entro il 31 Maggio sia singolarmente che come team. I team saranno composti da un minimo di 4 a un massimo di 8 persone e ognuno dovrà avere obbligatoriamente al suo interno un software/web developer.

I team verranno formati, ed eventualmente ampliati durante la fase di apertura dell’Hackathon e verranno supportati, durante tutte le fasi di lavoro, da un gruppo di Mentor.

I team finalisti il 23 Giugno avranno la possibilità di presentare il proprio progetto di fronte ai partecipanti dell'evento e a una platea composta da esperti e aziende leader del settore. Sarà una giuria di esperti, infine, a decretare il vincitore dell'Hackathon.

Questi i premi riservati ai primi 3 classificati:

  • 1° classificato: Package SEMrush GURU per 1 anno del valore di 3359,40 euro + Voucher Keliweb in server dedicati del valore di 1500 euro;
  • 2° classificato: Package SEMrush GURU per 6 mesi del valore di 1199,70 euro;
  • 3° classificato: Package SEMrush GURU per 3 mesi del valore di 599,85 euro.

 

L’iniziativa si rivolge a programmatori, business developer, data analyst, UX e UI designers, graphic designer, professionisti del mondo editoriale, digital strategist e digital marketers.

Per partecipare al Fake News Hackaton, vai al link https://www.webmarketingfestival.it/hackathon/

Se invece sei una startup partecipa alla Startup Competition!

Partecipa al Web Marketing Festival 2018 con il codice coupon WMFMEDIA18. Ma affrettati! Avrà validità fino al 10 di Maggio 2018. Clicca sul banner, incolla il codice sconto nello spazio apposito in fase di acquisto e il prezzo rimarrà bloccato a 99 euro + iva 😉

 


Potrebbe interessarti anche

Google per un'editoria più sostenibile con Google News Initiative

Commenti

commenti

Sara Duranti

Leave a reply