Heroes Meet in Maratea 2018

Innovazione, futuro ed impresa tornano ad Heroes Meet In Maratea

Dopo aver accolto più di 350 speaker da tutto il mondo e aver visto la partecipazione, nell'edizione 2017, di oltre 1200 partecipanti provenienti da tutta Italia, Heroes Meet in Maratea 2018 si riconferma come appuntamento imperdibile per chi vuole costruire nuove relazioni di business, lanciare una startup o innovare la propria impresa.

Una terza edizione pronta ad accogliere i più ispirati eroi del nostro tempo: leader d’impresa, business angels, investitori, intellettuali, creativi, manager e alcune delle startup più interessanti del panorama internazionale.

Una rete di professionalità diverse, ma complementari che per la prima volta trova al sud la propria linfa vitale, in uno scenario incontaminato in cui lasciarsi trasportare dalla brezza dell’innovazione.

Quale tema per Heroes Maratea 2018?

Quest'anno il tema è Money. Il valore ed il senso del denaro, in un'epoca in cui dematerializzazione e decentralizzazione stanno mettendo in crisi banche ed istituzioni finanziarie, rischiando di cambiare per sempre i luoghi ed il senso della ricchezza.

Ad Heroes meet in Maratea, lo si guarderà da un punto di vista multiforme, coinvolgente, antropologico, mistico, pratico, eccentrico. Senza preconcetti e pregiudizi morali, si parlerà di sistemi economici, di futuro, di quale mondo stiamo costruendo e se lo stiamo facendo consapevolmente.

Si parlerà di cryptovalute, di investimenti, di borsa, di crowdfunding e di economia sostenibile, ma anche di vecchie e nuove ricchezze e povertà, dell’impatto della tecnologia sulla produzione e di come tutto questo cambierà per sempre la nostra vita e la geografia delle nostre città.


Leggi anche L'impatto dello Smart Working sulle Smart Cities


Il programma della terza edizione

Cosa ti aspetta ad Heroes? Come ogni anno anche in questa terza edizione potrai trovare conferenze, panel, tavoli di discussione, workshop dedicati a "come fare per", ed esperienze interattive.

E poi, ancora, i momenti dedicati all’Heroes Prize Competition, la competizione riservata alle startup più innovative del Paese.

Heroes Prize Competition 2018: il futuro si decide in famiglia

Qui ad Heroes il  vincitore si sceglie a tavola. Torna infatti l’Heroes Prize Competition, il contest promosso da Heroes Meet in Maratea che, anche quest’anno, invita le startup a casa degli abitanti di Maratea per un avvincente pranzo alla ricerca della migliore idea.

Le oltre 50 finaliste si daranno appuntamento in una sfida all’ultimo pitch, per arrivare poi in 5 all’ultima fase. Qui i componenti dei team saranno ospitati da una famiglia locale nel corso dell’avvincente “StartUp a Tavola”, per illustrare la bontà della propria idea.

La valutazione offerta dai commensali si unirà a quella di una giuria qualificata, per decretare il vincitore del premio di 30mila euro in beni e servizi. Altri premi saranno disponibili per la migliore startup nel settore education, con 15mila euro messi in palio da Little Genius International e 7mila euro assegnati invece dal portale Mamacrowd e destinati ad una startup che vorrà affrontare la sfida dell’equity crowdfunding.

Sei una startup e vuoi partecipare? 

Invia la tua candidatura ed iscriviti (è possibile inviare le candidature per la Competition, a partire dall’apertura del contest, fissata per il 30 Maggio 2018, e, comunque, non oltre il 30 Luglio 2018, data ufficiale di chiusura).  Le imprese che meglio interpretano il rapporto tra business e comunità saranno valutate da un comitato scientifico formato da cinque esperti di diversi settori. Le migliori 50 candidature parteciperanno alla Pitch Competition, per arrivare poi in sole 5 finaliste all’ultima fase di valutazione il 22 Settembre 2018.

Un ricco programma di eventi collaterali, escursioni in barca, concerti, party e aperitivi con dj sono previsti durante i tre giorni per intrattenere i tanti ospiti. Gruppi alternativi e musica elettronica tra le calette marateote, all'insegna della contaminazione tra cultura pop e sound alternativi ed internazionali.

Tre giorni intensi, quest’anno dedicati al valore e al senso del denaro, offriranno alle giovani imprese incontri e laboratori di coprogettazione, alternati a escursioni in barca e relax in spiaggia con alcuni dei protagonisti dell’economia e dell’innovazione. Hackaton per ragionare sui grandi temi, ma anche
gamification per rendere unica l’esperienza collettiva.

Protagonista confermato del festival, Yancey Strickler, CEO di Kickstarter, il più importante portale di reward Crowdfunding al mondo.


Leggi anche Conosciamo il founder di Heroes Michele Franzese


Un Master in startup management, entrepreneurship e venture capital. La novità di quest'anno.

Tira vento di innovazione! Heroes Meet In Maratea e School of Management Università Lum Jean Monnet in occasione della Puglia Startup Pitch Session, presenteranno ufficialmente la prima edizione dell’executive master EMSEV, il primo corso europeo nel Sud Italia in startup management, entrepreneurship e venture capital.

Il master nasce con l’obiettivo di formare una classe di imprenditori e di investitori che possiedano gli strumenti per fare impresa in maniera agile e con budget limitati, l’EMSEV prenderà in esame i differenti aspetti teorici e pratici dell’attività di investimento istituzionale nel capitale di rischio.

Dedicato a studenti, lavoratori o chiunque voglia diventare un professionista del fare impresa, il master prevede 200 ore complessive di lezioni frontali che si svolgeranno fuori dall’orario di lavoro, a settimane alterne in formula week-end.

Docenti provenienti dalla Lum School of Management, da prestigiose università nazionali, dalla collaborazione con Heroes, ma anche consulenti, professionisti e manager che operano nel mondo delle startup e della finanza garantiranno l’eccellenza di una formazione altamente innovativa. Infine, per i migliori candidati, Heroes metterà a disposizione delle borse di studio che copriranno parzialmente i costi d’iscrizione da effettuare non oltre il 30 Settembre 2018.

Un percorso unico di formazione e tirocinio che parte dal Sud per raggiungere i due più stimolanti centri europei dell’innovazione.

 

 

Affrontare i problemi impossibili, trovare soluzioni visionarie, immaginare nuovi scenari, è la sfida di Heroes per vivere meglio la nostra società.

Heroes, meet in Maratea è organizzata da Scai Comunicazione e Associazione a Mezzogiorno, in collaborazione con Regione Basilicata, Sviluppo Basilicata, Università degli Studi della Basilicata, CCIAA di Potenza, ed il supporto di in.HR, EY, Little Genius International, Mamacrowd.

 

Commenti

commenti

Sara Duranti

Leave a reply