nuovo skype cosa cambia

Skype è sempre più social: nuove features in arrivo

Skype si sta avvicinando rapidamente al mondo social. Ovviamente la conversazione, punto di forza del tool, sarà ancora al centro dell’esperienza di utilizzo, ma Microsoft vuole renderla più social.

Il “look and feel” è rinnovato e strizza l’occhio ai social più in voga del settore: Snapchat e Instagram.

Al passo con i trend di settore infatti, la piattaforma di messaggistica e video-chiamate si presenta con una nuova interfaccia grafica e una serie di funzioni che la rendono sempre più intuitiva e simile alle altre chat del momento.

Il concept è passato da un servizio di tipo peer-to-peer ad un servizio che mette al primo posto il mobile, social ed il cloud.

Come cambia Skype? Microsoft annuncia le novità

L'azienda di Redmond annuncia il nuovo Skype per dispositivi Android, iOS, PC e Mac. Un cambio look che rinnova e modifica molte funzionalità della piattaforma, migliorando il modo di connettere le persone.

Vediamo cosa cambia nello specifico:

  • Contatti: una volta aperta la schermata dei contatti, l’utente trova ora tre sezioni, Highlights, Chats e Capture, oltre a Find, una sorta di motore di ricerca interno che consentirà di effettuare ricerche sia dentro le chat che sul web stesso. Nella nuova versione infatti, è stato attivato anche un nuovo tasto per la ricerca tramite Bing, che permette di eseguire ricerche su web, sfogliare immagini, caricare filmati e curiosare tra i ristoranti locali.
  • Highlights: con questa feature gli utenti possono ora condividere i momenti della loro giornata composti da foto e video sulla falsa riga delle storie di Snapchat e le storie di Instagram, con la differenza che i contenuti saranno fruibili non solo per 24 ore, ma per una settimana. I contatti possono inoltre reagire a queste storie con emoticon o messaggi. Una funzione che non sembra avere una vera e propria ragion d’essere, e si tratta chiaramente di una scelta da parte di Skype di avvicinarsi "a tutti i costi" al mondo social.
  • Chats: in questa sezione è possibile chattare con i contatti della propria rubrica, trascinare e rilasciare le persone nelle conversazioni per farle partecipare e reagire con le emoji durante le chiamate.

  • Capture: serve per scattare foto, girare video e condividerli nella sezione Highlights.

Scopri quali sono le altre piattaforme per collaborare bene da remoto nell'era digitale


Insomma, cosa cambia con il nuovo Skype?

Quello che è cambiato fondamentalmente è la forte personalizzazione dei contenuti: sticker, emoji, filtri ed effetti stile Instagram, "reaction".

Come spesso accade per le novità, inizialmente gli utenti potrebbero trovarsi un po’ spaesati con tutte queste nuove features.

Gli utenti abituati al "vecchio Skype" che prediligono un sistema veloce e immediato potrebbero aver qualcosa da ridire con il nuovo aggiornamento: le tantissime nuove funzionalità integrate, non sempre risultano necessarie e funzionali.

Il voler rincorrere i trend a tutti i costi può avere un risvolto negativo: sembra che Skype sia andato un po’ oltre il suo confine. L’aggiornamento parte in questi giorni sugli smartphone Android e proseguirà per alcune settimane.

Poi sarà la volta dei sistemi iOS e, a seguire, delle piattaforme desktop (Windows, Mac, Xbox One e Linux).

 


Potrebbe interessarti anche di conoscere HiBox, il futuro della collaborazione.


 

Commenti

commenti

Eleonora Crocioschi

Leave a reply