smart working

Smart Working. Nuova partnership tra Teleskill e Seedble

Teleskill sempre più presente nel settore dello smart working grazie anche a una nuova partnership con Seedble.

Teleskill prosegue la sua attività d’innovazione digitale nel settore dello Smart Working. Grazie alla partnership con gli specialisti di Seedble è stata creata una piattaforma all-in dedicata al “lavoro a distanza”, specifica per piccole e medie imprese che intendano sviluppare o approcciare per la prima volta soluzioni digitali di Smart Working.

Lo Smart Working è una metodologia di lavoro che si sta diffondendo rapidamente tra realtà di ogni tipo. Da una ricerca condotta dall’Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano emerge che una grande azienda su due ha già adottato politiche di Smart Working, mentre fra le PMI il fenomeno è ancora poco diffuso. Nelle grandi imprese l’utilizzo dello Smart Working è aumentato nel 2015, con progetti avviati nel 17% delle organizzazioni contro l’8% del 2014, mentre un altro 14% è in fase esplorativa ed il 17% ha varato iniziative di flessibilità solo per alcuni profili.

L’unione di esperienze e competenze tra Teleskill e Seedble ha portato alla realizzazione di una piattaforma di Smart Working all-in che intende rivolgersi proprio alle PMI e incentivarle a questo passaggio che offre vantaggi sia all’azienda, sia al singolo lavoratore.

Seedble si occupa di smart working da diversi anni – dichiara Andrea Solimene, CEO di Seedble - e ha messo in comune le sue conoscenze e le sue ricerche per offrire una migliore usabilità della piattaforma di Smart Working. Tra le mission di Seedble c’è quello di facilitare il cambiamento all’interno delle organizzazioni, con l’obiettivo di incrementare le performance. La piattaforma creata da Teleskill risponde adesso pienamente a questi requisiti.

 

Crediamo che lo Smart Working migliori davvero la produttività dell’azienda – aggiunge Emanuele Pucci, Amministratore Delegato Teleskill – purché si metta il collaboratore nelle condizioni ottimali per lavorare e l’azienda in quelle più adatte a conseguire obiettivi di breve, medio e lungo termine, in modo verificabile. Abbiamo creato una piattaforma all-in che permette di svolgere attività di formazione, comunicazione, informazione, collaborazione. È una vera e propria replica di un ufficio completo di tutto, ma “sulla nuvola” a cui tutti possono accedere con facilità e senza essere esperti d’informatica, tutt’altro. La nostra piattaforma di Smart Working sta già riscuotendo molto interesse e in più continuiamo a migliorarla grazie ai contributi di Seedble e alla nostra équipe di programmatori: di recente abbiamo implementato la ricerca documentale interna e la dashboard utente aggiungendo semplicità e funzionalità.

Con la piattaforma per Smart Working di Teleskill si può condurre una riunione online in tempo reale con decine di utenti sparsi in tutta Italia o nel mondo, ma anche gestire un documento condiviso in qualsiasi formato (word, excel, ppt, rtf, odt) avere library condivise per l’archiviazione dei lavori, sistemi di notifiche per informare gli utenti di aggiornamenti e nuovi upload, organizzare webinar, comunità di pratica e molto altro ancora. Tutte le attività della piattaforma sono tracciabili e monitorabili e questo permette di avere sotto controllo, costi, tempi, produttività dei team e dei singoli.

Introdurre lo Smart Working permetterà all’azienda di rendere l’organizzazione più agile e consentirà di ridurre i costi. Inoltre, a differenza di quanti molti pensano, è un miglior “collante” del team e amplifica il modo di collaborare e comunicare all’interno dell’azienda.

Per il lavoratore significherà invece poter essere libero di gestire il proprio tempo e lavorare dove più gli è comodo, ma anche rendersi più responsabile e consapevole, più in linea con le filosofie aziendali e parte di una cultura aziendale comune e condivisa.

 

Commenti

commenti

Spremute Digitali

Leave a reply