startup vincitrici del moleskine open innovation program

Edo Agenda, Kollema e Intertwine vincono il Moleskine Open Innovation Program

Le vincitrici del Moleskine Open Innovation Program avranno finalmente accesso al Moleskine Incubator. Un percorso di accelerazione di 6 mesi per sviluppare il processo di crescita e di integrazione nell'offerta di Moleskine, in partnership con Digital Magics.

In finale sono arrivate ben 15 startup: A.I. Travel Assistant, Cityteller, Edo Agenda, ElseWatcher, Griot, Infi-tex, Intertwine, Kollema, Let.life, MappiNa, myLike, onPony, Quad, Quasar e Wazabit.

Di queste, solo 3 avranno accesso al percorso.

Chi sono le startup vincitrici del Moleskine Innovation Program?

Le startup che si sono aggiudicate il Moleskine Incubator, il percorso di accelerazione di 6 mesi e il relativo "go to market", sono:

  • Edo Agenda, agenda con uno speciale layout delle pagine che connette ogni pagina cartacea a quelle digitali su PC e smartphone;
  • Kollema, app che permette di condividere e visualizzare i commenti e le note degli altri utenti sugli e-book, rendendo la lettura social;
  • Intertwine, piattaforma web di storytelling collaborativo, che consente agli utenti la creazione e la pubblicazione di opere editoriali multimediali condivise.

Il Moleskine Open Innovation Program è la Call for Innovation per le startup e scaleup italiane e internazionali lanciata da Moleskine, brand che sostiene la creatività e il talento, e Digital Magics, business incubator quotato su AIM Italia di Borsa Italiana.

Le startup si sono presentate al Moleskine Innovation Day con modelli di business innovativi e scalabili in tutto il mondo. Prodotti e servizi in linea con i valori del brand Moleskine, fondato su concetti chiave come: Cultura, Immaginazione, Memoria, Viaggio, Identità Personale.

La giuria della Call, formata dal management di Moleskine e Digital Magics, ha scelto tra quindici finalisti le tre startup sopra citate, le quali contribuiranno allo sviluppo dell’ecosistema di oggetti e servizi digitali delle collezioni MOLESKINE+. Strumenti che uniscono elementi analogici e digitali, volti a facilitare i processi creativi e produttivi.


Leggi anche Due parole con Marco Gay Vicepresidente Esecutivo di Digital Magics


Siamo entusiasti di aver avviato il Moleskine Innovation Program in collaborazione con Digital Magics. Moleskine è una piattaforma aperta che accoglie creatività. Ora il nostro business si apre e accoglie innovazione digitale in linea con la nostra attuale strategia.

[...] Crediamo che questo programma possa fare leva sulla cultura aziendale di creare partnership significative. Dare spazio al potenziale creativo che contraddistingue la comunità delle startup.

Siamo certi di poter ideare prodotti, applicazioni e servizi che contribuiranno in modo concreto alla vita quotidiana delle professioni creative, in una continua partnership con questa realtà - dichiara Peter H. Jensen, Director of Digital Innovation di Moleskine

 

È stato davvero stimolante per noi lavorare insieme a Moleskine per questo programma di Open Innovation e toccare con mano l’innovazione che i progetti finalisti hanno portato da tutto il mondo - ha dichiarato Layla Pavone, Amministratore Delegato di Digital Magics per l’Industry Innovation.

Per le tre startup vincitrici inizierà un percorso di incubazione molto importante per far parte della collezione Moleskine+, che le vedrà affiancate da un team di esperti di Moleskine e Digital Magics.

Commenti

commenti

Spremute Digitali

Leave a reply