Come fare network marketing

Il consiglio (inusuale) più importante per fare network marketing

Il network marketing è un modello di business che sta letteralmente spopolando. Ma quanti parlano onestamente dicendo che, anche se alcuni riescono ad avere successo, in realtà ce ne sono tantissimi che arrancano e dopo mesi (o anni di tentativi) l'unico risultato che hanno ottenuto è quello di stressare i propri contatti (spesso amici e parenti). Ecco perché ho scritto questo articolo, per riassumere il consiglio più utile su come fare network marketing a livelli dignitosi. In questo caso però sono andato oltre ai soliti banali consigli (trova un'azienda seria, uno sponsor che ti sostenga, ecc.) perché quelli puoi trovarli ovunque ed immagino che ne sarai anche esausto.

Sia chiaro, sono tutti consigli utili, ma non bastano perché per poter salire la scala di questo settore bisogna conoscere il marketing.

La stessa materia che usano le aziende per acquisire nuovi clienti perché, nonostante quello che continuano a dirti, nel momento in cui inizi a fare network marketing, diventi una vera e propria azienda (o se preferisci un libero professionista).

Qual è quindi il consiglio più importante che voglio trasmetterti con questo articolo?

Diventa unico!

Se riesci ad individuare e trasmettere la tua unicità, tutto sarà molto più semplice.

Che cosa fanno invece la maggior parte dei networker? Si limitano a proporre i prodotti dell'azienda o fanno promesse di guadagno in tempi rapidissimi, perché secondo loro è cosi che funziona il network marketing.

Lasciami dire che questo approccio è il peggiore di tutti ed è facile capire il perché. In quel momento stai offrendo ai tuoi potenziali clienti la stessa cosa dei tuoi concorrenti (chi fa network marketing è un tuo concorrente e non un tuo collaboratore), quindi sei come tutti gli altri e questo è un grande problema.

Mettiti nei panni di quel potenziale cliente, perché dovrebbe scegliere te? Se non sai rispondere a questa domanda sei nei guai e hai un grande problema che puoi risolvere solamente individuando la tua nicchia di mercato. Ecco quale deve essere il tuo obiettivo, così facendo diventerai unico e prezioso.

Naturalmente, non voglio annoiarti troppo ed entrare negli aspetti più "tecnici" e fra poco ti darò i consigli più semplici, ma se vuoi approfondire l'argomento puoi sempre scaricare la guida gratuita che trovi sul mio sito.

Come mettere in pratica?

Questo è un concetto molto caro alle aziende e a chi fa business online, ma nel nostro caso la situazione è diversa perché un'azienda può innovare e sviluppare prodotti differenti da tutti gli altri visto che hanno il controllo totale sul business. Tu con il network marketing hai il vincolo di non poter sviluppare il prodotto in sé e allora devi agire in maniera diversa, come? Semplice, analizzando i problemi e desideri dei tuoi potenziali clienti.

Ti ricordi quando abbiamo detto che devi aggiungere valore nel mercato per poter avere successo? Bene, l'unico modo per creare valore è soddisfare i bisogni e desideri delle persone che acquistano i prodotti dell'azienda che stai sponsorizzando.

Per esempio stai promuovendo prodotti dimagranti? Allora sai che i potenziali clienti sono persone che vogliono perdere peso; diversamente se promuovi profumi, sai che dovrai avere a che fare con persone attente all'estetica.

Naturalmente questa è un'analisi molto semplificata, ma tu che parli tutti i giorni con nuove persone conosci i loro problemi, le loro frustrazioni e desideri. A questo punto non ti resta che individuare una di queste esigenze ed elaborare un servizio/prodotto aggiuntivi per risolverli ancora meglio.

Infatti, nessuno ti vieta di aggiungere dei "bonus" ai prodotti dell'azienda e sono proprio questi che ti rendono unico, che ti distinguono dai concorrenti. Sembra tutto semplice vero? Eppure molti commettono un grandissimo errore.

L'errore che non devi commettere

Quando analizzi i problemi/desideri dei potenziali clienti più sei specifico meglio è, perché fra le persone che vogliono dimagrire c'è chi è leggermente in sovrappeso, chi vuole scolpire il proprio fisico, chi soffre di obesità, ecc.

Se ti rivolgi a tutti loro dovrai preparare dei bonus generici e poco efficaci, la situazione cambia però se ti rivolgi solo ad una categoria di clienti: la tua nicchia di mercato.

Una volta individuata questa nicchia così ristretta potrai elaborare un bonus specializzato (consulenze, supporto a distanza, e cosi via) che aiuterà i tuoi futuri clienti a risolvere ancora meglio il loro problema/desiderio.

Conclusioni

Con questo metodo puoi diventare un punto di riferimento nel tuo settore, creare un brand e quindi attirare a te sempre nuovi clienti e networker. Certo, potremmo approfondire veramente tanto questo discorso, ma se hai già capito l'importanza di trovare una nicchia e di distinguerti, sei già due passi avanti a tanti networker.

Prima di concludere questo articolo però voglio lasciarti con un'ultima perla perché, considerando il modello di business del network marketing, la vera differenza puoi farla nel momento in cui diventi veramente bravo a trovare la tua nicchia da applicarla sui nuovi distributori che si iscriveranno sotto di te.

Insomma, immagino che a questo punto hai capito che fare network marketing è praticamente come avere un'attività in proprio, quindi hai bisogno di sviluppare conoscenze e capacità che di solito usano i liberi professionisti e gli imprenditori.

A presto.

Articolo di Alessio Giampieri -> Profilo linkedin

P.S. ti è piaciuto questo articolo? Allora condividilo con le tue downline, potrebbe essere di aiuto nello sviluppo delle loro attività.

Commenti

commenti

Spremute Digitali

Leave a reply