libri consigliati

Inspirational book: la lista di libri che non puoi perdere assolutamente (consigliata dai contributor)

Qualche giorno fa mi è venuta in mente un'idea: contattare i contributors di Spremute Digitali per chiedere loro di creare una lista di libri consigliati. Ognuno di loro avrebbe dovuto condividere un libro che, in qualche modo, ha lasciato il segno. E così è stato.

Alcuni dei contributor di Spremute Digitali hanno consigliato il proprio libro preferito come regalo per la community di lettori del nostro Magazine Online.

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L’opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in sé stesso. - Marcel Proust

Ci sono periodi in cui dentro ognuno di noi si ha il senso di dover cambiare qualcosa, del nostro lavoro, nella quotidianità, nel ricercare nuovi stimoli.

Il cervello ci invia un messaggio forte e chiaro: è ora di iniziare a fare ciò che abbiamo fatto fin'ora, in modo diverso. Molte persone trovano la voglia e la forza di cambiare, l'ispirazione, grazie ai libri.

Quante volte ti è capitato di trovare tra le pagine di un libro le giuste leve per attivare un cambiamento?

Ed è per questo che ho voluto raccogliere i libri consigliati dai contributor in un articolo, per regalarti l'esperienza di persone che da questi libri hanno avuto tanto e che per te possono significare molto.

i libri consigliati dai contributor

I libri consigliati dai contributors

I libri consigliati dai contributors di Spremute Digitali per te

Sia che sfogli le pagine, sfiori un tablet o uno smartphone o ascolti un'audio, un buon libro può essere una perfetta fonte di ispirazione e un grande maestro.

Qui trovi la lista di libri consigliati da alcuni dei nostri contributors, e oltre al titolo anche perché quel libro è stato scelto e cosa ha trasmesso loro.

Un regalo che vogliamo farti, per ringraziarti di leggerci ogni giorno.

I contributors consigliano:

Laura RibottaLaura Ribotta consiglia "Quiet. Il potere degli introversi in un mondo che non sa smettere di parlare"

"Quiet" racconta chi sono e di cosa hanno bisogno gli introversi per dare il meglio. Leggendo questo libro ho ritrovato me stessa. Non che non mi piaccia incontrare persone e stare con la gente, ma ognuno di noi ha bisogno di momenti di ricarica e di isolamento per dare il meglio a livello creativo.

Sarà per questo che il lavoro in autonomia, da svolgere dove voglio, mi ha cambiato così radicalmente la vita?

Citazione preferita: "Se è vero che la solitudine è una chiave importante per la creatività, allora tutti dovremmo apprezzarla un po di più, insegnare ai nostri figli a lavorare in maniera indipendente, concedere ai nostri impiagati privacy e autonomia in abbondanza. E invece ci muoviamo sempre di più nella direzione opposta."

Qui trovi la pagina autore di Laura Ribotta.

Monia CosenzaMonia Cosenza consiglia "Il cervello. Istruzioni per l'uso"

Sapevi che i nostri sensi si sono evoluti per agire unitamente? Questo significa che se ne stimoliamo più di uno alla volta, apprendiamo meglio.

Essere a conoscenza di questo insight può davvero esserti utile: ad esempio, se fai formazione, prova ad associare simultaneamente parole, suoni e immagini al tuo speech... Le percentuali di apprendimento della tua platea aumenteranno in modo importante.

L'autore con "Il cervello. Istruzioni per l'uso" ci porta alla scoperta del nostro meraviglioso cervello, attraverso 12 regole.

Qui trovi la pagina autore di Monia Cosenza.

Eugenio CiamproneEugenio Ciamprone consiglia "1984"

Il genio visionario George Orwell aveva immaginato già nel lontano 1948 l'evoluzione della nostra società.

Telecamere e controllo, una tv "Alexa" in ogni casa, insomma l'AI portata fino all'estremo.

Solo utopia?

Ho scelto "1984" di George Orwell perché è un testo che apre la mente.

Qui trovi la pagina autore di Eugenio Ciamprone.

Mario SantellaMario Santella consiglia "Padre ricco, padre povero"

"Padre ricco padre povero" di Robert Kiyosaki è il racconto di ciò che l'autore stesso ha compreso della vita; e con questo libro ha voluto mettere nero su bianco la strada che lo ha portato al successo.

Non è solo un libro, ma un vero e proprio strumento per comprendere lo stato attuale delle cose e in particolare come sono fatte le persone.

Lo consiglio perché, scopo del testo è di mostrare una visione del tempo, del denaro e del lavoro totalmente differente dallo stile di vita tradizionale. Illustra il tutto in 4 quadranti che sono una rappresentazione di quattro modelli di vita-lavoro: servono a comprendere in quale posizione ci si trova e come muoversi verso una più favorevole.

Visita la pagina autore di Mario Santella.

Valerio LalliValerio Lalli consiglia "Digitaliano", "GalateoLinkedIn" e "Start with why"

Consiglio questi tre libri perché sono quelli da cui sono partito per poter migliorare me stesso"Digitalianoun libro-transcript per comprendere come siano cambiate alcune tematiche con il digitale;

"#GalateoLinkedIn" come punto di partenza per imparare ad abitare serenamente il pianeta della Rete, acquisire consapevolezza quando si pubblicano contenuti in relazione al contesto in cui ci troviamo e comprendere poi che virtuale è reale.

"Start with why" per comunicare il valore di un prodotto in maniera più efficace focalizzandosi sul perché piuttosto che sul come o cosa, attraverso la teoria del Golden Circle.

Qui trovi la pagina autore di Valerio Lalli.

Sara DurantiSara Duranti consiglia "Rock'n'Blog. Diventa una rock star della comunicazione digitale"

"Rock'n'blog" di Riccardo Scandellari è un libro che vuole essere un percorso replicabile per tutti.

Leggendo i 4 capitoli del testo ripercorrerai i 4 elementi fondamentali per un comunicatore (tecniche, contenuti, atteggiamenti e relazioni) in una chiave di lettura che ti consentirà di conoscere il tuo stile e capire come rendere la comunicazione quotidiana costante, come crearla, misurarla e perfezionarla.

Un libro per assimilare la consapevolezza della propria professione di comunicatore, per distinguersi attraverso unicità e passione.

Qui trovi la pagina autore di Sara Duranti.

Roberto Micciulla

Roberto Micciulla consiglia "Buddha's Brain: the practical neuroscience of happiness, love and wisdom"

Il libro "Buddha's Brain" (non religioso, a dispetto di quanto sembrerebbe) parla di come allenarsi ed avere un cervello felice, sano e resiliente allo stress. Scritto da un importante neuropsicologo esperto in psicologia del benessere.

Lo consiglio perché: le neuroscienze hanno spiegato bene come funziona il cervello libero da ansia, stress e depressione. Tutti possiamo imparare attraverso l'allenamento costante della nostra mente a diventare più felici indipendentemente dal punto di partenza: tutti possono avere un cervello Zen.

Basta applicarsi. E questo libro spiega scientificamente come fare.

Visita la pagina autore di Roberto Micciulla.

Luca FurfaroLuca Furfaro consiglia "Contrordine Compagni. Manuale di resistenza alla tecnofobia per la riscossa del lavoro e dell'Italia"

Consiglio "Contrordine Compagni" di Marco Bentivogli perché è un libro che affronta in maniera concreta ed anche controcorrente l'innovazione tecnologica e la disoccupazione.

Leggere questo libro serve per capire non solo cosa sta succedendo nel lavoro e nelle imprese, ma quale ruolo dovrebbe avere la rappresentanza se non vuole essere travolta.

Qui puoi trovare la pagina autore di Luca Furfaro.

Giada SuscaGiada Susca consiglia "Presente continuo. Quando tutto accade ora"

Il libro "Presente Continuo. Quando tutto accade ora" di Douglas Rushkoff è una lettura che consiglio per gestire al meglio il nostro essere "onlife".

Per capire nel profondo il rapporto che lega tecnologia, società, cultura e vita quotidiana.

Visita la pagina autore di Giada Susca.

Juan Diego TurattiJuan Diego Turatti consiglia "Lavorare con intelligenza emotiva: Come inventare un nuovo rapporto con il lavoro".

Il libro "Lavorare con intelligenza emotiva" di Daniel Goleman lo consiglio perché è un libro semplice e piacevole, in grado di dare indicazioni e consigli per un modo di lavorare migliore, in team e con i clienti. La chiave di tutto? La nostra emotività.

Forse è stata la mia prima lettura riguardante il mondo dell'innovazione.

L'intelligenza emotiva è declinabile in ogni ambiente, dalle relazioni coi clienti, ai lavori in team, fino alla leadership passando per l'organizzazione d'impresa.

Riportando il commento di Michele Pignatelli sul retro del libro: "Forse non è la risposta a tutti i problemi del lavoro, ma certo può tornare utile."

Valentina MariniValentina Marini consiglia "Il racconto dell'isola sconosciuta".

"Il racconto dell'isola sconosciuta" di José Saramago narra l'esperienza di un uomo che vuole andare alla ricerca di un'isola sconosciuta.

Una favola che racconta la storia di un uomo pronto a tutto per partire alla ricerca di un'isola sconosciuta. Lui è un sognatore coraggioso che chiede al re in persona una caravella per trovare un'isola che ancora non appare sulle carte geografiche.

L'uomo non sa nulla di barche, di mare e neppure di navigazione, ma ha un sogno così grande che riesce a sopperire qualunque mancanza.

Lo consiglio perché è il testo da cui personalmente ho portato via l'importante apprendimento di come sia fondamentale "allontanarsi dall'isola per vedere l'isola e che non ci vediamo se non ci allontaniamo da noi stessi".

Visita la pagina autore di Valentina Marini.

E il tuo libro? Qual è il libro che consiglieresti?

Qual è il tuo libro ispirazionale preferito o il migliore che tu abbia mai letto? Quali sono i libri che hanno trasformato la tua vita?

Consigliali anche tu ad un lettore come te. Scrivili nei commenti qui sotto.

In questo articolo sono presenti link Amazon affiliati.

Commenti

commenti

Sara Duranti

Leave a reply