social media ultime novità

Social Media News! Ecco le ultime novità di Youtube, Snapchat e Facebook

Ci sono molte cose nel mondo che sono certe, ma in quello dei Social Media vige la regola inversa: il continuo cambiamento.

Nelle ultime settimane ci sono stati tantissimi aggiornamenti nel mondo digital. Ecco cosa c’è da sapere...

Social Media News: le ultime novità dal mondo Digital

Youtube lancia il servizio di live streaming YouTube TV

Youtube ha finalmente rotto il silenzio sul suo ultimo benchmark in una progressiva conquista dell’industria dell’intrattenimento, annunciando il lancio di una live TV.

You Tube Tv sarà inaugurata tra qualche mese negli Stati Uniti offrendo ai consumatori un abbonamento di 35 dollari mensili con sui si avrà accesso a decine di canali televisivi. Entro pochi mesi gli utenti statunitensi avranno quindi a disposizione un servizio streaming di live TV a basso costo.

Con una spesa di 35 dollari al mese saranno visibili i principali broadcaster:

  • ABC
  • CBS
  • NBC
  • Fox
  • E quelli via cavo di ESPN, FX, USA, MSNBC e Fox News.

Il servizio è piuttosto conveniente e sembra ispirarsi al modello introdotto da Netflix: 6 account per 35 dollari al mese e nessun contratto a lungo termine con la possibilità di creare pacchetti modulari e personalizzabili per ogni cliente.

Facebook lancia la Facebook Video app per Apple TV

Anche Facebook sta tentando la scalata verso la fruizione di contenuto video online, Zuckerberg sta infatti lanciando un'App proprietaria per Apple TV.

L'App in questione si propone come un vero e proprio spin-off di Facebook, la stessa ospiterà il contenuto video, il playback ed il Live Streaming; suggerendo il video live in base alla popolarità e agli interesse dell’utente.

Facebook Measurement FYI: maggiore trasparenza per i marketers

Per rispondere alla sempre crescente domanda di dati da parte degli utenti, il gigante Blu ha ristrutturato e rinominato il proprio canale dedicato, da oggi “measurement FYI”. Sono in particolare due i “grandi momenti” su cui Facebook vuole intervenire:

  • Comparabilità cross-channel
  • Verifica sui dati da parte di terzi

Nel primo caso Facebook, dopo aver annunciato una maggiore attenzione alle partnership esterne, esce oggi con un portale dedicato, denominato “MMM” dove gli advertiser potranno avere informazioni direttamente dal Social Network.

L’obiettivo è quello di permettere ai brand di comparare le prestazioni di TV, Digital e Carta stampata.

Facebook inoltre comunica:

Considerando che gli inserzionisti hanno la necessità di valutare diversi risultati che vanno dalla brand affinity all'incremento delle vendite, ci impegniamo a fornire adeguati strumenti attraverso i nostri partner per rendere tutto ciò possibile. Vogliamo dare agli inserzionisti la sicurezza di cui hanno bisogno per prendere decisioni importanti, e per questo motivo stiamo espandendo questo canale di comunicazione in modo da illustrare i diversi aspetti delle misurazioni. Verrà quindi rinominato Measurement FYI e includerà aggiornamenti su metriche, partnership, prodotti e ricerche.

 

Snapchat prende il volo con un drone

Snap, la società cui fa capo l'applicazione Snapchat, starebbe lavorando allo sviluppo di un drone che potrebbe essere usato per scattare foto e girare video. Lo scrive il New York Times citando tre persone a conoscenza del progetto.

Il drone, qualora fosse commercializzato, si affiancherebbe a Spectacles, gli occhiali da sole da poco in vendita. Anche in questo caso si tratterebbe di uno strumento direttamente collegato a Snapchat, in grado quindi di postare immediatamente le riprese effettuate.

Inutile dire quanto questo provochi timori in termini di privacy.

L'indiscrezione sul drone arriva alla vigilia del debutto di Snap in Borsa. L'offerta compresa tra i 14 e i 16 dollari ad azione, conferisce alla compagnia un valore di 22,2 miliardi di dollari.

 

Commenti

commenti

Eleonora Crocioschi

Leave a reply