tool da provare

Gli indispensabili: i tool da provare per il lavoro da remoto

Il lavoro da remoto oggi è sicuramente più conosciuto rispetto all'epoca a.c. - no, non è Avanti Cristo, la sigla sta per avanti covid, termine che utilizzo scherzosamente per definire il periodo precedente dell'evento che ha sconvolto gli equilibri del mondo - ma non ci siamo ancora del tutto. Si presentano di fronte a remote worker, smart worker e nomadi digitali, senza esclusione di colpi, delle vere sfide da superare. Sono innumerevoli infatti le distrazioni, le difficoltà nella gestione del tempo e le comunicazioni in team frammentate. E mi dispiace dirti che questi non sono gli unici ostacoli del lavoro digitale.

Ecco perché ho voluto raccogliere alcuni tool utili da provare durante questo periodo di relax estivo, per darti l'occasione di ripartire a settembre con le armi giuste, sia se lavori in autonomia, sia se lavori in team.

I tool da provare per lavorare bene da remoto

In questo articolo troverai una lista di tool per il remote working divisi per destinazione d'uso. Segmentare i tool in categorie in base all'utilizzo che ne puoi fare, ti farà avere una maggiore consapevolezza sull'efficacia di questi strumenti.

Tool di project management

Gli strumenti di project management sono linfa vitale per chi lavora da remoto o in smart working. Aiutano i team virtuali a organizzare efficacemente il lavoro e gestire le attività. Tali strumenti includono opportunità di pianificazione, collaborazione, documentazione e valutazione.

Sono tutti utili per visualizzare l'ambito di un progetto e raggiungere più rapidamente gli obiettivi di lavoro.

Asana

asana tool da provare

Asana - Immagine da asana.com

Asana è un software basato su cloud progettato per aiutare i team a monitorare e gestire il proprio lavoro. Ti consente di mappare ogni singolo dettaglio dei progetti all'interno di un'azienda, dall'impostazione di attività, alle tempistiche, agli obiettivi del team, alla generazione di report dettagliati sui progressi del progetto.

Prezzi: gratuito per singoli e piccoli team (fino a 15 membri). Per i team medi e in crescita, il prezzo parte da $ 10,99 per utente/mese con fatturazione annuale.

Trello

trello tool da provare

Le bacheche di Trello

Trello è un tool dotato di potenti funzionalità per la gestione dei progetti. Lo strumento include elenchi e schede che ti consentono di organizzare e dare priorità ai tuoi progetti e di monitorare visivamente tutti i loro aspetti.

Ha anche un'app mobile facile da utilizzare, una soluzione perfetta per chi è abituato a lavorare in movimento.

Prezzi: gratuito per uso personale. I piani per i team partono da $ 9,99 utente/mese con fatturazione annuale.

YouTrack

YouTrack è una piattaforma di monitoraggio dei problemi e gestione dei progetti ottimizzata per sviluppatori e team agili. Ti consente di tenere traccia di attività e bug, pianificare sprint e creare flussi di lavoro. YouTrack può essere personalizzato in modo da essere adattato alle esigenze specifiche del tuo progetto.

Prezzi: gratuito per uso personale e piccoli team (fino a 3 membri). Per i team medi e in crescita, il prezzo parte da $ 4,16 per utente / mese (fatturazione annuale).

Redmine

Redmine è un'applicazione di gestione di progetti open source gratuita con supporto multilingua. Come altri strumenti simili, ha grafici e un calendario per la pianificazione, un sistema flessibile di tracciamento dei problemi, una semplice funzione di tracciamento dei tempi e un'opzione di gestione dei file. Tuttavia, per utilizzare questo software, devi prima scaricarlo e installarlo sul tuo computer.

Prezzi: gratuito

Tool di comunicazione

Una delle maggiori sfide quando si tratta di lavorare in remoto è comunicare in maniera fluida e continuativa. I team virtuali richiedono un'interazione chiara e costante. Per fortuna, esiste un'intera gamma di tool che consentono di discutere attività e progetti in tempo reale ovunque ti trovi.

Slack

Slack Connect per la comunicazione con partner e clienti

Fonte immagine flavioperrone.net

Slack è una piattaforma di comunicazione aziendale che ti consente di creare diversi canali per diversi team e aggiungere nuovi membri a più canali. Tutti possono inviare messaggi di chat, condividere file e avviare video-chiamate. Una delle straordinarie funzionalità di Slack è che può integrarsi con molte altre app e flussi di lavoro, inclusi ticketing e supporto e vendite.

Una novità introdotta nel 2020 è Connect: un'opzione presentata con lo scopo di guadagnare nuovi utenti e fidelizzare quelli già acquisiti in ambito servizi di comunicazione e smart working. Permette infatti di riunire all'interno dello stesso canale i membri di massimo 20 aziende consentendo loro di scambiare messaggi e file.

Prezzi: la versione gratuita che mantiene una cronologia di ricerca limitata di messaggi passati e ti consente di ospitare solo videochiamate one to one. La versione a pagamento parte da $ 6,67 per utente attivo / mese (fatturazione annuale).

Skype

Chi non conosce Skype ormai? Viene utilizzato da milioni di utenti ogni giorno per effettuare video-chiamate, inviare messaggi, condividere schermate e documenti. Quasi tutti hanno un account Skype personale, quindi se non vuoi investire in una piattaforma di comunicazione specifica per la tua azienda, può essere un ottimo modo per rimanere in contatto con team e collaboratori.

Prezzi: gratuiti, ma alcuni servizi Skype come la chiamata di un telefono cellulare o di un telefono fisso (SkypeOut) hanno un costo.

Rocket.Chat

Rocketchat

Rocket.chat, molto simile a Slack nella dashboard.

Rocket.Chat è un'alternativa a Slack open source: gli utenti possono modificarlo e integrarlo con un gran numero di strumenti come Trello, Gmail, Freshdesk, Google Docs e Dropbox.

Rocket.Chat ti consente anche di ospitare una chat room per i colleghi sul tuo server. Questo, ovviamente, fornisce ulteriore sicurezza, ma richiede un po’ di competenze tecniche.

Prezzi: costa da $ 3,00 per utente/mese. C'è anche un piano gratuito con un set limitato di funzionalità.


Qui invece trovi dei tool per video meeting molto utili.


Tool per fare formazione da remoto

Ovviamente, da remoto puoi anche formarti o formare il tuoi team online con l'aiuto di tool di web conferencing, o in molti casi può essere più efficace avere un learning management system (LMS), ovvero un sistema di gestione dell'apprendimento, e una piattaforma per creare corsi.

Moodle

Moodle LMS: apprendimento online open source

Dashboard Moodle LMS

Moodle è un tool open source gratuito e un sistema di gestione dell'apprendimento molto flessibile. Può essere utilizzato per condurre corsi online e può essere integrato con plug-in esterni per task, quiz, valutazioni. È un po’ difficile da implementare e gestire.

Prezzi: gratuito

Forma LMS

Forma Lms - Prezzi, recensioni, informazioni - Capterra Italia 2020

Forma LMS è una piattaforma composta da un network di varie società che la utilizzano per organizzare i corsi di formazione e di aggiornamento pensati per le aziende. La piattaforma permette di analizzare le competenze degli utenti e rilasciare certificati.

La classe virtuale di Forma LMS offre diverse funzioni come la gestione degli eventi e del calendario. C’è spazio anche per il confronto tra utenti grazie ad una community.

Tool di Digital Collaboration

Questi strumenti sono la tua salvezza poiché permettono di tenere d'occhio e di mantenere organizzati tutti i documenti e file in un unico luogo, accessibile a tutti i collaboratori e al team 24 ore su 24.

Consentono inoltre di lavorare contemporaneamente sugli stessi documenti, senza doverli rimbalzare da una mail all'altra ed evitare di intralciare il flusso di lavoro.

G-Suite

Personalizzare la Dashboard di G Suite per gli utenti - Guida di  Amministratore di G SuiteDocumenti, fogli di calcolo e presentazioni di Google tutti in un unico luogo, la suite di Google. Puoi creare note, fogli di lavoro e presentazioni con il grande vantaggio di lavorare in un piano di lavoro condiviso.

Lavorare sui documenti insieme a colleghi o collaboratori contemporaneamente in un cloud è qualcosa di veramente smart.

Prezzi: a partire da $ 6 per uso / mese per il piano di base.

Confluence

Confluence è un software di collaborazione documentale per team. Consente ai membri di condividere e collaborare facilmente su documenti, fogli di calcolo, presentazioni e immagini e di tenere traccia di ogni versione e modifica apportata. Gli utenti possono aggiungere commenti ai file condivisi, suggerimenti o feedback e modificare i file direttamente dalla dashboard di Confluence.

Prezzi: esiste un piano gratuito per un massimo di 10 utenti, 2 GB di spazio di archiviazione e supporto per la community. Il piano a pagamento è di 5$ utente/mese.


Leggi anche Quale piattaforma di digital collaboration fa per te?


Tool di time management

Una buona gestione del tempo è fondamentale per i lavoratori da remoto ed in smart working. Utilizzando un time tracker e un planner, il tuo team può tenere traccia delle attività ed evitare colli di bottiglia rispettando le scadenze.

Clockify 

Clockify - 100% Free Time Tracking Software

La dashboard di Clockify

Clockify è un time tracker che consente ai membri del team di tenere traccia delle ore di lavoro tra progetti. Puoi tenere traccia del tempo usando un cronometro, inserire le tue ore manualmente e contrassegnarle come fatturabili.

Lo strumento ha una dashboard intuitiva, come puoi osservare in questa immagine accanto al testo, che ti consente di vedere dove passi il tempo e su cosa sta lavorando il tuo team.

Prezzi: il piano gratuito di Clockify include funzionalità core illimitate, utenti illimitati e progetti illimitati. Tuttavia, puoi estenderlo con funzionalità extra aggiornando a un account a pagamento (da $ 9,99 per utente/mese).

Any.do

To do list app with Calendar, Planner & Reminders | Any.do

Any.do è una soluzione di produttività all-in-one che include un calendario, task, attività e promemoria e aiuta gli utenti a pianificare i loro programmi. Ha un'app mobile che è abbastanza facile da utilizzare e molto dinamica.

Lo strumento si sincronizza perfettamente su tutti i dispositivi, rendendo le liste di cose da fare accessibili ovunque.

Prezzi: le funzionalità essenziali sono disponibili gratuitamente. Il piano Premium costa $ 5,99 per utente/mese (fatturazione annuale).

Tool per la produttività

Lavorare da remoto richiede un alto grado di organizzazione, disciplina e pianificazione. Esistono diversi tipi di soluzioni che aiutano a rimanere concentrati sul lavoro da svolgere.

Focus booster

focus booster for Mac: Free Download + Review [Latest Version]

Focus Booster è uno strumento che ti consente di smettere di procrastinare, mantenere la concentrazione sulle cose importanti e tenere traccia del tuo tempo. Basato sulla Pomodoro Tecnique, ti aiuta a fare le cose in brevi sessioni, facendo anche pause frequenti. Gli slot lavorativi e di stop vengono automaticamente registrati nelle schede attività.

Prezzi: esiste un account gratuito che consente 20 sessioni di Pomodoro tecnique al mese. I piani a pagamento iniziano a $ 2,99 (200 sessioni).

Forest

Forest è un'app che ti consente di stare lontano dallo smartphone e di rimanere concentrato sul tuo lavoro. L'idea è quella di costruire una foresta in cui ogni albero simboleggia un compito. Ogni volta che vuoi rimanere concentrato, pianta un albero; morirà se lasci l'app a metà.

Prezzi: l'app è gratuita su Android e $ 1,99 su iOS. Ha anche un'estensione gratuita per Google Chrome.

Freedom 

Freedom è l'app che ti permette di bloccare siti Web che distraggono, come la posta elettronica, i social… Puoi iniziare le sessioni in tempo reale o programmare in anticipo la tua libertà.

Prezzi: l'accesso illimitato a Freedom per un anno costa $ 2,42/mese.

Brain.fm

Brain.fm fornisce musica progettata per la stimolazione cerebrale. Esistono varie tracce per migliorare la concentrazione, la meditazione, il rilassamento e il sonno in soli 15 minuti.

Il team di sviluppo lavora in modo proattivo con i principali neuroscienziati uditivi per convalidare i loro risultati.

Prezzi: l'accesso illimitato a Brain.fm per un mese costa $ 6,99.

Insomma, quale tool ti piacerebbe provare?

Quale sarà il tuo tool da provare per le vacanze?

Oltre a questi che ti ho elencato ce ne sono molti altri di strumenti per lavorare da remoto che possono renderti una persona efficiente e produttiva, ma è davvero impossibile scriverli tutti. Però non disperare, a breve ne riceverai di altri, continua a seguirci per scoprire cosa c’è in serbo per te.

Quali sono i tuoi tool indispensabili, quelli di cui non puoi far a meno? Scrivili nei commenti 😉

Commenti

commenti

Sara Duranti

Leave a reply