credibilità

Visibilità Vs Credibilità: cosa scegliere nel business?

Che si tratti di un blog, di un ecommerce o qualsiasi altro modello di business tutti sappiamo che i numeri sono importanti. Avere più visitatori aumenta le possibilità di avere più vendite, avere più clienti aumenta le possibilità di far crescere il fatturato, avere più fan su Facebook aumenta le possibilità di avere più visitatori e cosi via. C'è però un MA molto importante, perché anche se i numeri sono importanti non sono tutti uguali e chi conosce il mondo del web lo sa bene. Essere visibili a tutti i costi (che sia tramite SEO, Adwords o Facebook poco importa) non serve a nulla se non ti preoccupi di curare la tua credibilità.

Ok, cerco di spiegarmi meglio. In realtà voglio dire che anche se la visibilità è molto importante, essere credibili con le giuste persone lo è ancora di più, perché altrimenti nessun fan di Facebook visiterà il tuo sito, nessun utente acquisterà i tuoi prodotti o servizi e cosi via.

L'esempio dell'email marketing

Chi fa email marketing lo sa benissimo quale è il modo migliore per avere credibilità ed è proprio qui che possiamo prendere un esempio pratico. Ho visto più volte mailing list con 30.000 contatti capaci di portare al massimo 30/40 iscrizioni ad un webinar gratuito. Al contrario liste con poche migliaia di contatti sono riuscite a generare fatturati di decine di migliaia di Euro e vendere ripetutamente nel tempo.

Qual è la differenza fra queste 2 mailing list?

La credibilità. Da una parte si è creata una relazione con gli iscritti perché questa persona è diventata credibile, qualcuno di cui ci si può fidare e il risultato è che gli utenti aspettano di ricevere le sue email. Dall'altra parte c'era un'azienda (neanche a dirlo) che si è preoccupata solo di raccogliere gli indirizzi email senza una reale strategia digital e tornare a scrivere messaggi solo quando era il momento di vendere.

Ecco spiegato senza troppa difficoltà la differenza dei risultati e questo si ripete in tutti gli ambiti del digital marketing, non solo nell'email marketing. Capisci quindi perché ho detto che la credibilità è più importante della visibilità?

Meglio la credibilità alla visibilità selvaggia

Perché ora quella lista che ha conquistato la fiducia dei suoi clienti, anche se molto più piccola, ha una sua community a cui può consigliare continuamente nuovi prodotti e servizi (anche non suoi). Idealmente non ha bisogno di ricevere migliaia di visite giornaliere da Google, ma deve solamente tenere viva queste relazione.

Il problema è che molte aziende non ottengono risultati soddisfacenti perché seguono il miraggio della visibilità a tutti i costi, senza preoccuparsi del resto. A questo punto quindi immagino che anche tu ti sia chiesto:

perché le aziende continuano a guardare solo i numeri ad un livello superficiale e lamentano poi scarsi risultati?

La risposta anche qui è molto semplice, infatti, non solo è difficile creare e mantenere una relazione con una community, ma si tratta anche di un cambio radicale nell'approccio, dove invece di ragionare sul "tutto e subito" bisogna coltivare prima di raccogliere.

Questa regola vale anche per i nuovi internet business

Anche se sei agli inizi e stai creando una nuova attività online dovrai si mettere attenzione al traffico, agli iscritti e alla tua visibilità, ma fai attenzione perché la visibilità selvaggia può aiutarti si a creare una lista di 30.000 contatti con cui rischi di non poter far nulla.

In particolare se ti trovi agli inizi della tua attività, cercare di essere visibile dovunque e per qualsiasi cosa è controproducente. Al contrario è molto meglio essere visibili per le persone giuste e nelle giuste situazioni (come ad esempio è stato per Soundreef e Fedez).

Che cosa voglio dire con questo? Molto semplicemente che se per esempio hai una web agency, è inutile cercare di essere visibile per chi vuole creare un sito web, per chi vuole creare un'app, per chi vuole fare email marketing, per chi vuole guadagnare con le affiliazioni, per le aziende, per i professionisti e cosi via. È molto più utile cercare di essere visibile in una di queste aree e conquistare davvero la credibilità degli utenti, perché se tu o la tua azienda siete "tuttologi" diventa impossibile essere credibili. In questo caso possiamo fare l'esempio del medico, quante volte il medico di famiglia ti ha aiutato per un problema che non fosse la ricetta da portare in farmacia?

La risposta la conosci e questo vale anche per il tuo business digitale: la visibilità selvaggia non solo è inutile ma anche controproducente, molto meglio lavorare sulla tua credibilità.

A presto
Alessio

Articolo di Alessio Giampieri -> Profilo linkedin

P.S. Ti è piaciuto questo articolo? Allora condividilo sui tuoi social preferiti e aiutami a diffonderlo (con le persone giuste ;))

Commenti

commenti

Spremute Digitali

Leave a reply