cataloghi whatsapp

I cataloghi di WhatsApp: la vetrina a portata di chat per le PMI

Whatsapp aggiunge i cataloghi. Una nuova opzione che consente alle aziende di mostrare e vendere direttamente i propri prodotti tramite smartphone, grazie all'app Whatsapp Business.

Whatsapp Cataloghi, di cosa si tratta?

I cataloghi sono delle vere e proprie vetrine virtuali inserite nel profilo business di Whatsapp. Questa funzionalità offre la possibilità alle aziende di mostrare e condividere prodotti e servizi ai potenziali clienti nel profilo o semplicemente attraverso l'invio di un messaggio di chat.

Bastano uno smartphone ed un account Whatsapp Business, delle foto in alta qualità da caricare, informazioni esaustive e chiare per compilare le descrizioni di ciò che si vuole vendere.

Tutti coloro che sono in contatto con l'azienda hanno accesso al catalogo tramite il profilo e possono sfogliare gli elementi in vendita per conoscere tutte le informazioni di cui necessitano, senza avere alcun bisogno di visitare un sito web. O nella peggiore delle ipotesi senza vedersi inviare foto ed informazioni una alla volta.

I cataloghi di Whatsapp sono un vero e proprio negozio digitale

Ogni azienda che possiede un account Whatsapp Business ha la possibilità quindi di avere una sorta di negozio virtuale a portata di chat. All'interno di questo "chat-store" si possono creare anche più cataloghi, ognuno per le diverse categorie di elementi da vendere.

I cataloghi si presentano come un elenco di prodotti o come contenitore di un prodotto singolo a cui attribuire più immagini. Ad esempio, se vendi magliette è possibile sia raggrupparle tutte in un unico catalogo, oppure crearne uno per ogni tipologia di maglia e inserire all'interno foto dello stesso modello, ma con diversi colori o taglie.

Come creare un catalogo su Whatsapp

Per creare un catalogo su Whatsapp ti basta seguire questi semplici passaggi:

  • Apri l'app Whatsapp Business. Se utilizzi Android tocca l'icona con i 3 puntini in alto a destra e seleziona Impostazioni; per iOS una volta aperto il menù scegli Impostazioni in basso.
  • All'interno delle impostazioni troverai "Impostazioni Aziendali" e poi "Catalogo".
  • Se è la prima volta che accedi alla funzione Whatsapp Cataloghi, in basso trovi una CTA in verde con scritto "Aggiungi prodotto o servizio"; oppure utilizza l'icona verde con il simbolo + per iniziare a creare un prodotto o un catalogo.
  • Nella schermata appena successiva ci sono i vari campi da compilare per il prodotto da inserire: nome, prezzo, descrizione, sito web, codice prodotto e immagini (con un limite di 10 in ciascun catalogo). Una volta aggiunti tutti i dettagli necessari, è possibile salvare le informazioni con il pulsante in alto "Salva".
  • Completato l'inserimento il prodotto o servizio non è immediatamente attivo. Deve essere approvato da Whatsapp; gli inserimenti devono soddisfare le linee guida legali dell'app. Sarà un'icona verde ad indicare lo stato di analisi dei campi inseriti. Una volta approvato, il prodotto o servizio diventa attivo e l'icona svanisce.
    Il tempo di approvazione è di circa 1 o 2 minuti.

Per approfondire il funzionamento dei cataloghi di Whatsapp, ti consiglio la visione di questo video:


Leggi anche Quante volte avrai pensato, ma come monetizza WhatsApp?


Whatsapp cataloghi è anche cloud

Quando si crea un catalogo su Whatsapp le immagini inserite sono salvate nel cloud: in pratica l'app ospita le immagini risparmiando così lo spazio di archiviazione sia sul telefono del proprietario dell'attività, sia su quello del visitatore, possibile cliente.

Se si eliminano le foto inserite dalla galleria dello smartphone, queste non verranno cancellate nel catalogo.

Come visualizzare i cataloghi di Whatsapp

Chiunque abbia il numero dell'azienda da cui si vuole acquistare salvato su Whatsapp può visualizzare i cataloghi. Se l'azienda ha creato un catalogo è visibile nel profilo aziendale.

Come visualizzare i cataloghi delle aziende?

  1. Apri la chat con l'azienda di tuo interesse;
  2. Tocca il nome dell'azienda per visualizzare il profilo aziendale di WhatsApp (ricordati che la funzione cataloghi è solo per chi ha Whatsapp Business). Su Android troverai "Visualizza informazioni sull'attività" e "Vedi tutto" accanto a "Catalogo". Su iOS dovrai invece andare su "Informazioni aziendali" e poi aprire "Vedi tutto" accanto all'opzione "Catalogo".

I cataloghi delle aziende possono essere condivisi con i propri contatti via WhatsApp.

I cataloghi di Whatsapp come un mini e-commerce a portata di chat

Chi utilizza Whatsapp Business per promuovere e vendere prodotti e servizi, con i cataloghi ha dei vantaggi veri e propri: oltre a risparmiare tempo, ha la possibilità di far visualizzare i propri prodotti con un semplice messaggio e accorciare le distanze tra azienda e cliente.

I cataloghi di Whatsapp sono dei mini e-commerce integrati con Whatsapp pensati per facilitare le vendite a chi ha piccole attività; gli acquisti saranno ancora più immediati non appena l'app di messaggistica integrerà anche l'opzione del pagamento diretto. Una sfida a PayPal?


Leggi anche Un viaggio all'interno di Telegram tra trucchi, risorse utili e bot


Commenti

commenti

Sara Duranti

Leave a reply